Reteiblea

Anche Territorio interviene nella questione della refezione scolastica

Anche Territorio interviene nella questione della refezione scolastica
novembre 15
10:19 2014

Riceviamo e pubblichiamo.

“Il servizio di refezione scolastica è uno dei settori più delicati che ogni Amministrazione Comunale ha il dovere di attuare con la massima attenzione, il tema è molto delicato, si parla della corretta alimentazione di bambini molto piccoli.

Se l’Amministrazione Comunale fosse stata più attenta ai problemi della refezione scolastica, considerato anche i trascorsi non certo felici e rassicuranti sulla vicenda, si poteva evitare, che questa “:maledetta mozzarella” cosi come dichiarato dallo stesso Assessore al Ramo, arrivasse sulle tavole dei frequentatori della scuola materna.

Fortunatamente, a tutelare la sicurezza, come sempre, in maniera professionale, sono intervenuti le maestre e i collaboratori scolastici, a cui va il nostro più sincero e sentito ringraziamento.

La misura ormai è colma, gli stessi genitori, sfiduciati si sono organizzati con delle commissioni per esaminare la bontà del cibo! Sig. Sindaco ma siamo arrivati a questo punto? Era questa la rivoluzione grillina che i Ragusani si aspettavano?

Territorio, attraverso Pierfrancesco Cilia delegato a seguire la vicenda, suggerisce all’Amministrazione Comunale di intervenire tempestivamente ,attraverso una figura competente e con le dovute autorizzazioni sanitarie, che possa seguire le fasi di cottura e confezionamento, in modo da tranquillizzare i tanti genitori in apprensione per i propri figli. Tutto questo in attesa della nuova gara d’appalto e della definitiva soluzione circa la creazione delle cucine di plesso scolastico”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles