Reteiblea

Tasse più alte, meno servizi e clientelismo sono le peculiarità della Giunta Ammatuna

Tasse più alte, meno servizi e clientelismo sono le peculiarità della Giunta Ammatuna
Novembre 11
12:10 2014

In un durissimo comunicato Sinistra ecologia è Libertà attacca l’Amministrazione Ammatuna , l’assessore Gugliotta nonché lo stesso sindaco, che definisce evanescente, in merito al Piano di equilibrio. “L’amministrazione – scrivono da SEL – che da due anni e mezzo “sgoverna” il Comune di Pozzallo ha clamorosamente dimostrato il proprio fallimento. Dopo aver estromesso Sel, perché non garantiva “coperture” al malgoverno, l’amministrazione concretamente guidata dall’assessore Gugliotta, con la complicità dell’evanescente sindaco Luigi Ammatuna, ha inferto un duro colpo a tutta la città.

Chi accusa SEL e le opposizioni di aver determinato l’attuale situazione è in malafede oppure è totalmente disinformato.
L’attuale amministrazione ha proposto, pochissime ore prima della seduta consiliare, un raffazzonato e impresentabile piano di equilibrio mai discusso con le rappresentanze economiche, sociali e politiche cittadine con l’intenzione di impedire alle opposizioni di esaminarne il contenuto per proporre misure alternative.
Furbescamente si pretendeva un voto unanime per imporre tasse più alte, tagli ai servizi e nuove vessazioni per continuare ad avere mano libera negli sprechi e nel clientelismo per nascondere i responsabili del disastro.
E’ evidente che la mancata approvazione del piano costituisce l’ultima tappa di un processo degenerativo (con un buco da 10 milioni di disavanzo e altrettanti per debiti fuori bilancio) avviato con le precedenti amministrazioni e completato dalla attuale giunta.
Lo scenario del dissesto, comune ad altre amministrazioni, certamente non è roseo ma era inevitabile dopo le conclamate inefficienze e i rapporti clientelari di una giunta avvinghiata alle poltrone e priva di consenso in consiglio comunale e nella opinione pubblica.
La federazione provinciale di Sinistra Ecologia Libertà, pur consapevole della fase difficile che attraversa la città, sosterrà tutte le iniziative che vorrà adottare il circolo di Pozzallo per costruire una fase politica nuova e una nuova classe dirigente che sappia stimolare lo sviluppo e il buon governo con il consenso dei cittadini , delle forze sociali ed economiche della città”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles