Reteiblea

Basket m: la Nova Virtus ancora a digiuno di vittorie

Novembre 03
17:14 2014

nvrtsA Patti, contro una “Sport è Cultura” molto rimaneggiata, la Nova Virtus ha sprecato la classica occasione d’oro conquistare la prima vittoria, rimanendo, dopo cinque giornate, ultima col Cocuzza San Filippo del Mela. Coach Sidoti, infatti, pur avendo schierato l’ultimo arrivato Mattia Ciman (a tratti devastante) era privo di Dispinzieri, Evotti e Bolletta: ma gli è bastato un pivot di categoria, l’indemoniato Juric, per dominare in lungo e in largo nel colorato. Perché nessun elemento di caoch Di Gregorio, dai giovani Cascone a Ferlito (buona intelligenza tecnica ma non è pivot) al più esperto Iabichella (un altro adattato nel ruolo) è riuscito a frenare il lungo di casa, determinante nei momenti decisivi. Un punto avanti a un minuto dal termine, la Nova Virtus si portava a + 2 con un tiro libero di Andrea Sorrentino che però falliva gli altri due: poi concedeva una facile penetrazione a Sidoti e, dopo un tiro sbagliato di Alessandro Sorrentino, era infilata dal solito Juric. L’ultimo pallone portava Matteo Iabichella al “da tre” frontale senza marcature pressanti, finito sul ferro insieme con i sogni virtussini. Rimane quindi lo zero in classifica in un campionato in cui, come dimostra la vittoria di Crotone in casa della capolista Cefalù, può accadere di tutto. Ma poiché non ci saranno retrocessioni, non ci saranno problemi neppure riguardo al programma iniziale di stagione, far crescere i giovani e di togliersi qualche soddisfazione. Meglio, però, cominciare subito a lavoraci sopra, cominciando dalle due prossime gare al PalaZama: domenica col forte Green Basket Palermo, che punterà decisamente al successo, e sabato prossimo col sorprendente Crotone.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles