Reteiblea

Rugby B: sconfitta troppo pesante a Reggio per un buon Padua

ottobre 28
10:07 2014

ovreggpadAncora a zero punti dopo la nuova sconfitta il Padua Rugby, che pur disputando una buona gara a Reggio Calabria ha pagato (pesante) dazio all’evanescenza in attacco e a qualche evitabile errore in difesa contro padroni di casa esperti, “tosti” e molto determinati come da pronostico. Resta comunque la netta sensazione che il punteggio finale (10-47) sia stato ingeneroso con i biancazzurri, che per la prestazione fornita avrebbero certamente meritato il bonus. Sotto di una meta quasi all’inizio, raddoppiata dai locali al quarto d’ora, gli iblei si riportavano sotto grazie alla giusta meta tecnica assegnata dall’arbitro e trasformata in souplesse da capitan Peppe Iacono. Sulla scia della realizzazione, e col vantaggio temporaneo dell’uomo in più, il Padua iniziava a premere alla ricerca del pareggio, ma subiva inaspettatamente un’altra meta non trasformata. Botta dura ma assorbita bene da un Padua molto volitivo, che riduceva le distanze con un piazzato di Peppe Iacono, chiudendo il primo tempo su di un 10-19 che appare rimediabile. Purtroppo la smentita arriva già alla prima azione della ripresa, con la meta trasformata dell’allungo per i locali, seguita da altre tre che fissavano il punteggio nel netto 10-49 conclusivo. Coach Peppe Gurrieri ha commentato la gara lamentando l’incapacità di fare punti a dispetto della buona prova. “I ragazzi hanno giocato bene, ma gli avversari sono stati micidiali nel punire gli errori commessi (da evitare). La sconfitta non intacca la mia fiducia nel futuro: se continueremo a giocare bene come a Reggio, riusciremo sicuramente a invertire la marea. E mi auguro che le cose cambino già domenica, in casa con lo Svicat Lecce”.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles