Reteiblea

Basket m: N.Virtus sconfitta a Siracusa

Ottobre 20
13:52 2014

nvrtsiabchSeconda trasferta e seconda sconfitta (64-77) per la Nova Virtus, dopo tre giornate (ha già riposato) ancora ferma al palo, sul parquet di un’Aretusa che ha sempre guidato sia il gioco sia la gara vincendo, nel complesso, in scioltezza. Non è stata certo una grande Nova Virtus, specie in attacco, ma nonostante la scarsa vena al tiro di elementi chiave come Alessandro e Andrea Sorrentino e Canzonieri, è riuscita a rimanere in corsa sino a 5 minuti dalla sirena, avvicinandosi anche fino a – 4 (56-60): poi tre punti di Agosta hanno interrotto il tentativo di recupero, consentendo ai padroni di casa l’allungo decisivo. Costretto ad inseguire fin dall’inizio (primo tempino chiuso sul 19-25, a volte anche con un distacco “importante” (28-43 al riposo lungo), il quintetto di coach Di Gregorio ha trovato sempre modo di reagire con successo: ma oltre a forzare troppo il tiro da fuori, nei momenti topici ha rallentato il ritmo, agevolando i rientri difensivi di Agosta, Bonaiuto e Messina. I continui cambi di Di Gregorio nel tentativo di aumentare aggressività ed efficacia difensiva, hanno avuto un effetto limitato sul gruppo virtussino, nel quale soltanto Iabichella ha mostrato buona continuità nel rendimento. che ha dimostrato di reggere il campo con buona continuità. Il brutto inizio nel torneo di C avrebbe avuto bisogno, per la prima interna di domenica al PalaZama, di un avversario più soft dell’imbattuta capolista Cefalù, fresca dominatrice del forte Patti, che riceverà la Nova Virtus la domenica successiva. La sfida con la capolista, rafforzata da due stranieri, impone sia il massimo impegno dei ragusani sia il supporto dei tifosi: dotazioni indispensabili, insieme con la velocità e l’aggressività, per tentare l’impresa contro una squadra di grande spessore, appena limitato dalla panchina piuttosto “corta.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles