Reteiblea

Anche Ispica sarà presente all’Expo’ 2015

Anche Ispica sarà presente all’Expo’ 2015
settembre 30
16:33 2014

Con deliberazione n. 113 del 29 settembre scorso, la Giunta Municipale ha approvato la partecipazione della Città di Ispica al progetto denominato “La Dieta Mediterranea nella Sicilia del Sud-Est” finalizzato alla valorizzazione di un “paniere di prodotti tipici e di qualità” dell’area iblea. Il progetto, che fa seguito all’avviso del 31/07/2014 predisposto dal Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, riconosce al Comune di Ragusa il ruolo di capofila della coalizione territoriale, in vista della grande vetrina internazionale che sarà l’Expo Milano 2015. Si attiva così quel meccanismo che consentirà, agli interessati, di poter intervenire a questa grande rassegna espositiva con l’obiettivo di suscitare la curiosità e l’attenzione nei confronti di quanto il nostro territorio e le aziende agroalimentari sono in grado di produrre. Obiettivi del progetto, infatti, sono: favorire la conoscenza delle produzioni locali di qualità esaltandone le proprietà benefiche e salutistiche; preservare la biodiversità; creare opportunità per le piccole produzioni e per i produttori di nicchia; favorire e promuovere il consumo dei prodotti locali; instaurare un rapporto di collaborazione tra Enti Locali e comparti produttivi; diffondere nelle scuole il concetto dell’equo e solidale in tutti i comparti produttivi.
«La partecipazione della nostra città al progetto “La Dieta Mediterranea nella Sicilia del Sud-Est” con cui la coalizione territoriale di Ragusa parteciperà all’Expo Milano 2015 – ha dichiarato il sindaco Piero Rustico – sarà un rilevante veicolo per il nostro territorio sia per ciò che riguarda i prodotti che si fregiano di marchi come: DOP, IGP, STG, Biologico e quant’altro le severe norme nel settore agroalimentare prevedono per fare di un prodotto alimentare un prodotto di qualità, sia per quanto riguarda le bellezze culturali ed ambientali del nostro territorio. L’adesione al progetto consentirà al nostro Comune di essere presente non solo nello spazio che a Milano sarà dedicato alla Sicilia ma, in modo particolare, nell’ambito degli eventi che saranno organizzati nel nostro territorio che insieme alla sua cultura, alla sua storia e alla sua gente, rappresenta la vera forza dei nostri prodotti locali.»
«La vocazione agricola del nostro territorio – ha affermato l’assessore allo sviluppo economico Teresa Amendolagine presentando la proposta di deliberazione – è unanimemente riconosciuta. Sono convinta che solo incentivando gli agricoltori verso produzioni tradizionali ed ecosostenibili sia possibile intraprendere la strada per uno sviluppo vero. Gli agricoltori, infatti, sono i depositari del nostro patrimonio storico e sono coloro che direttamente possono contribuire alla preservazione dell’ambiente. Grazie all’evento “Expo Milano 2015” il nostro territorio potrà rivolgersi ad un mercato sia locale sia estero mettendo in evidenza la diversità dei nostri prodotti rispetto a quelli di altri territori. L’obiettivo è di valorizzare il legame che si ha tra stile di vita, alimentazione, cultura, relazioni umane e natura, per cercare di diffondere una nuova concezione del produrre e del consumare, legata più a motivi etici e culturali che al concetto della massimizzazione del profitto. Si avrà così il rilancio dei nostri territori, un giusto rapporto qualità prezzo, il recupero dei cibi e delle tradizioni locali e un nuovo concetto del consumo sostenibile legato al non spreco. Si tratta di una grande opportunità che l’Amministrazione Comunale non poteva fare perdere agli imprenditori, specialmente del settore agricolo, del territorio ispicese.»

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles