Reteiblea

Impianti sportivi: disponibili oltre tre milioni e mezzo per lavori di qualificazione

settembre 27
12:53 2014

stdrgbyLa Corte dei Conti ha dato il placet al decreto della regione relativo al finanziamento di quaranta impianti sportivi in ben centocinquanta comuni dell’isola. La notizia riveste un particolare interesse per Ragusa, che registra il “semaforo verde” per la manutenzione e messa in sicurezza del campo a ostacoli interno al maneggio in zona Selvaggio (€400.000), la copertura e riqualificazione del campo rugby in via della Costituzione (€1.560.000), la ristrutturazione dell’ex Enal (€750.000) e dell’impianto in viale Colajanni (€800.000). Molto soddisfatto, il delegato provinciale Coni Sasà Cintolo vede nell’approvazione “una nuova, grossa boccata d’ossigeno per l’impiantistica sportiva cittadina, che le consentirà di mantenere l’attuale buona salute. Doveroso riconoscere la grande competenza dimostrata dall’ufficio sport e dall’ufficio tecnico del Comune nella non facile gestione dell’iter: ma, ovviamente, anche ricordare che non ci si deve ritenere paghi e fermarsi. Infatti, l’Amministrazione comunale, nel caso in specie il vicesindaco con delega allo sport Massimo Iannucci, dovrà preparare il bando di gara per poter usufruire dei fondi della Regione, a sua volta, chiamata ad emanare un decreto per ogni bando. Senza dubbio i lavori consentiranno una migliore funzionalità e la conseguente più agevole fruizione di quattro tra i maggiori impianti sportivi, ma al riguardo ribadisco l’importanza della corretta tempistica negli adempimenti, fondamentale per scongiurare il rischio che le somme disponibili non siano spese”.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles