Reteiblea

M5S. Il resoconto del meetup di Scicli

M5S. Il resoconto del meetup di Scicli
Settembre 26
10:11 2014

Nell’ultima riunione del Meetup di Scicli, tenutasi giorno 24 settembre 2014, gli iscritti al Movimento, dopo le dovute valutazioni dei punti all’ordine del giorno, hanno discusso ed approvato all’unanimità le istanze degli stessi riguardanti:
1) La posizione del Consigliere Comunale Salvatore Fortino.
Detto Consigliere non ha mai partecipato alle attività del MoVimento, non è registrato al Meetup locale e pertanto non può considerarsi espressione del MoVimento 5 Stelle di Scicli. La dimostrazione dell’estraneità di Fortino dalle linee programmatiche del MoVimento sta nel fatto che lo stesso ha votato favorevolmente sia al Piano di Riequilibrio Pluriennale che alla proposta sulla TASI presentata dalla Giunta Susino dimostrando, così, la lontananza siderale dalle linee politiche del Movimento stesso.
2) Il passo falso della portavoce dell’Associazione Libera di Scicli.
Smentita dai portavoce Nazionali di “LIBERA”, riguardo la presa di posizione sulla vicenda che a livello locale ha visto la stessa sottoscrivere un documento promosso da diverse associazioni di Scicli politicamente riconducibili a soggetti palesemente schierati contro chi, come noi, denuncia la presenza di una cappa politico-affaristica a volte di dubbia legalità nella realtà locale ed avallando invece la “politica dello struzzo”. Consigliamo alla stessa di agire con cognizione di causa e molta cautela prima di avallare, col nome di un’Associazione seriamente impegnata a livello nazionale nella lotta alla Mafia, strumentalizzazioni da parte di lobby affaristico-politiche locali.
3) Otto per mille all’edilizia scolastica locale.
Gli iscritti hanno constatato, inoltre, che l’invito presentato in data 4 settembre 2014, protocollo N° 24736, al Signor Sindaco del Comune di Scicli ed al Presidente del Consiglio, in merito all’opportunità presentatasi a tutti i Comuni italiani di poter usufruire dell’otto per mille destinandolo all’edilizia scolastica locale grazie ad una proposta del MoVimento 5 Stelle nazionale, ad oggi è rimasto inascoltato. A tal proposito si continuerà a sollecitare i destinatari a porre la massima attenzione su una risorsa strutturale di cui può e deve beneficiare l’intera collettività sciclitana. Visto che la scadenza fissata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri è stata prorogata al 30 ottobre 2014, il Movimento 5 stelle di Scicli auspica che, per negligenza, non venga buttata un’ importante opportunità!
4) Caso SO.G.E.T S.p.A e riscossioni illegittime.
Infine, il Meetup, orgoglioso del successo riscontrato in soli due giorni, dell’iniziativa presa in difesa della cittadinanza interessata avverso la SO.G.E.T SpA per quanto riguarda l’illegittimità della stessa nell’attività di riscossione nei confronti della cittadinanza, ricorda a tutti gli interessati che il “5 Stelle Informational Hot-Spot“ in via Nazionale 30, rimane a disposizione di quanti hanno necessità di chiarimenti e di sostegno legale in questa battaglia.
M5S Scicli

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles