Reteiblea

Cava dei Modicani. La Cgil chiede un incontro urgente

Cava dei Modicani. La Cgil chiede un incontro urgente
Settembre 26
09:54 2014

La F.P. Cgil regionale e provinciale chiedono l’immediato avvio di un confronto riguardante il settore dei rifiuti e più in particolare il futuro della discarica di Cava dei Modicani, l’avvio dell’impianto di compostaggio e l’applicazione della riforma regionale riguardante il nuovo ciclo di gestione dei rifiuti.
Il confronto intendono averlo con i commissari straordinari della SRR di Ragusa,il Presidente della SRR di Ragusa, i Liquidatori dell’ ATO –Ragusa – Ambiente e i sindaci dei comuni della provincia di Ragusa.
Le organizzazione sindacali hanno più volte sollecitato un incontro per definire, inoltre, altri importanti aspetti in vista della prossima scadenza del 30 settembre prossimo, data in cui è prevista la revoca dei Commissari Straordinari, fatto che potrebbe determinare una situazione di blocco del servizio in alcuni territori.
“Non possiamo non esprimere il nostro rammarico, sostengono Claudio Di Marco, segretario regionale della F.P. Cgil e Giovanni Lattuca, segretario provinciale della F.P. Cgil per non essere stati convocati riunione tenutasi in Prefettura, nella quale avremmo potuto esprimere il nostro punto di vista su alcuni temi specifici, incluso quello del mancato avvio operativo della SRR e della ormai irrinunciabile necessità di approvarne la dotazione organica”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles