Reteiblea

A Ispica la Notte Bianca chiude l’Estate 2014

A Ispica la Notte Bianca chiude l’Estate 2014
Agosto 27
14:27 2014

 

Sabato 30 agosto, l’estate ispicese, si chiuderà simbolicamente con l’evento La Notte Bianca a cura del gruppo Invasuoni. Tanti saranno i luoghi del centro storico cittadino che verranno coinvolti nell’evento, divenendo così scenario per animazioni, momenti musicali, esibizioni sportive, moda. Grazie al Patrocinio del Comune di Ispica, ed alla collaborazione di moltissime attività commerciali che hanno contribuito economicamente e si sono detti disponibili al prosieguo dell’apertura oltre il normale orario, Ispica avrà modo di mostrarsi ai propri cittadini e ai turisti che giungeranno per l’evento, nella sua veste notturna, offrendo tutto il fascino dei suoi angoli più suggestivi. Lo storico Corso Umberto, isola pedonale arricchita in tutta la sua estensione da bellissimi alberi di Tiglio, ospiterà i Gonfiabili e l’Animazione per i più piccoli, che potranno così trascorrere qualche ora spensierata insieme ai genitori. Notte Bianca, Notte di Milonga! In Piazza Brancati sarà protagonista il fascino e la sensualità di uno dei balli più appassionati, il Tango Argentino. Tutti gli appassionati di questa danza potranno recarsi in piazzetta e danzare fino a notte inoltrata sulle note delle musiche di tango più famose. Altra location di intrattenimento sarà la Piazzetta Mazzini, dove ad animare la movida ispicese ci saranno Karaoke e Balli di gruppo, mentre spostandosi in Via Duca degli Abruzzi si potrà ammirare un’esposizione di automobili. Proseguendo lungo il centro città, in Piazza Unità d’Italia ci saranno mercatini e artisti di strada ed alcuni locali del posto allieteranno la serata dei clienti con concerti e animazione. Altro magnifico scenario ispicese, che diverrà luogo della Notte Bianca, sarà lo storico Loggiato del Sinatra della Chiesa di S. Maria Maggiore che ospiterà una sfilata di abiti e accessori moda. In conclusione, in Corso Garibaldi, la prima serata sarà animata dalle esibizione dei centri sportivi e di alcuni artisti della città e in un secondo momento diventerà palcoscenico musicale per i Dj più conosciuti.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles