Reteiblea

Il vice sindaco di Comiso rettifica alcune indiscrezioni di stampa sul bilancio

Il vice sindaco di Comiso rettifica alcune indiscrezioni di stampa sul bilancio
agosto 06
13:37 2014

Il vice sindaco Gaetano Gaglio, in riferimento ad alcune notizie di stampa relative al bilancio riequilibrato del Comune di Comiso in esame a Roma presso gli organi competenti precisa quanto segue:

“Attualmente nessun provvedimento ministeriale lascia presagire lo scioglimento del Consiglio comunale di Comiso. Si attende il pronunciamento della Commissione finanza enti locali in merito al piano di bilancio stabilmente riequilibrato per gli anni 2011-2013. Anche nel caso, assolutamente non probabile, come invece lascia intendere il titolo, di bocciatura, la norma prevede ulteriori 45 giorni per presentare un nuovo piano. La legge inoltre – continua il vice sindaco Gaglio -, anche in caso di bocciatura dell’ulteriore piano, prevede la possibilità, e non l’automatismo, di scioglimento del Consiglio comunale. Nulla è detto circa la necessità di dimissioni o decadenza del sindaco. L’affermazione nel sommario di prima pagina secondo cui Non basterà il decreto salva Comiso a mantenere sindaco e Consiglio in carica se non saranno ridotti del 20% i costi di alcuni servizi tutti a casa entro Natale è palesamente falsa e crea nella città un allarme ingiustificato. Si richiede un’immediata rettifica e spazio per le precisazioni del caso dell’Amministrazione comunale con la medesima evidenza”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles