Reteiblea

Modica. Lorenzo Giannone sul futuro del reparto di pediatria

Modica. Lorenzo Giannone sul futuro del reparto di pediatria
Luglio 08
11:172014

“Non possiamo e non vogliamo più assistere inermi – dichiara il consigliere comunale Lorenzo Giannone in merito alla paventata chiusura del reparto di pediatria del Maggiore di Modica – ad una decisione così superficiale fatta dai vertici dell’Asp di Ragusa chiudendo il reparto di pediatria dell’Ospedale Maggiore di Modica, solo perchè, il primario vittima di un incidente, per fortuna non grave, è stato posto in malattia.
Troppo facile agire così, non capisco come e chi ci deve tutelare, visto che i politici che nominano i manager, spesse volte non riescono ad incidere e a portare avanti risultati utili per la città.
Adesso basta, questo è l’ennesimo schiaffo morale che dobbiamo subire, mi appello alla sua sensibilità Sig Sindaco, Lei che è il responsabile della condizione di salute dei nostri concittadini, La invito, a promuovere tutte le iniziative volte a far sì che tutto ciò venga scongiurato, è venuto il momento di agire mettendo in campo tutte le nostre forze a costo anche di azioni eclatanti a difesa della salute dei cittadini.
Il malumore è assai comprensibile anche per le città limitrofe che usufruiscono della nostra struttura sanitaria, dato che ci troviamo anche in uno stato di emergenza sbarchi, ma assistiamo solo ed esclusivamente a delle sfilate di politici che promettono aiuti ma che di fatto non si concretizzano.
Chiedo a tutti gli schieramenti politici presenti in città, di maggioranza e di opposizione, di rimanere uniti su questa problematica e di agire nell’interesse della salute dei cittadini”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles