Reteiblea

Piano di zona distretto socio-sanitario 44 stamani assegnati i fondi

Piano di zona distretto socio-sanitario 44 stamani assegnati i fondi
Luglio 07
15:592014

I sindaci del Comune di Ragusa, Chiaramonte Gulfi, Giarratana, Monterosso Almo e Santa Croce Camerina hanno sottoscritto stamani, presso gli uffici del Settore dei Servizi Sociali di Ragusa, l’assegnazione triennale (2013-2015) dei fondi della Legge 328/2000 relativi al Piano di Zona del Distretto socio-sanitario D44. Erano presenti oltre ai sindaci, il manager dell’ASP di Ragusa Maurizio Aricò, l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Ragusa Flavio Brafa, il Direttore dell’ASP di Siracusa Salvatore Brugaletta (che per circa 10 anni ha diretto la Struttura Complessa del Distretto Sanitario di Ragusa) e il Presidente del Comitato Etico dell’ASP di Ragusa Vito Amato.

Per il Comune di Ragusa l’importo complessivo assegnato è di 932.334 euro (€ 310.778 per ogni annualità). Le risorse serviranno a finanziare diversi servizi e progetti, come il Centro Diurno per Anziani, Centro Affidi distrettuale, le Responsabilità familiari, il sostegno educativo domiciliare ai nuclei familiari con figli minori, la colonia estiva diurna per minori, progetti individualizzati di intervento per minori gravissimi, il Servizio “Spazio Neutro”, il progetto “A mare insieme”, lo Sportello Antiviolenza.
“Malgrado i fondi stanziati riferiti al triennio 2013-2015 siano stati decurtati del 40% rispetto al triennio precedente – puntualizzano il sindaco Federico Piccitto e l’assessore ai servizi Sociali Flavio Brafa – è nostro intendimento garantire la diversificazione e la continuità dei progetti e dei servizi inseriti nel programma rivolti alle fasce più bisognose e deboli della popolazione, ottimizzando procedure e risultati”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles