Reteiblea

Anche Partecipiamo denuncia lo stato indecente di Punta di Mola

Anche Partecipiamo denuncia lo stato indecente di Punta di Mola
Giugno 27
08:562014

“Da anni, puntualmente, assistiamo ad un ‘balletto’ indecoroso, inutile e dannoso per il rapporto tra cittadini e Amministrazione locale. A punta di Mola si accumulano alghe in putrefazione con ovvie conseguenze in termini di puzza nauseabonda. A questo si aggiunga immondizia di ogni genere. L’anno scorso a luglio i Cittadini hanno avuto il riguardo di fare un comunicato e ringraziare l’amministrazione che aveva provveduto con ruspa ad eliminare le alghe e a ripulire tutto, quest’anno dobbiamo rifare lo stesso ‘valzer’? subire la puzza, osservare i rifiiuti, protestare e poi ottenere? non si comprende perchè per realizzare ciò che è giusto fare bisogna prima protestare. E’ così impossibile pianificare le azioni pubbliche ? Si hanno difficoltà a scaricare le alghe? Riteniamo che il Sindaco sappia che per la salvaguardia dell’igiene esistono le ordinanze sindacali. Chi deve controllare se l’impresa del servizio di igiene ambientale pulisce o meno le spiagge di Marina di Ragusa? Perchè la città è sempre più sporca? Da cittadini che pagano tasse locali altissime, ci chiediamo: il problema è da addebitare a chi dovrebbe pulire e non lo fa oppure a chi dovrebbe verificare, controllare e sanzionare pesantemente per il mancato lavoro fatto? a tal proposito, ma utte le sanzioni per il mancato raggiungimento degli obiettivi di raccolta differenziata che Fine hanno fatto? L’Amministrazione Piccitto ha avuto un mandato ampio dagli elettori ma questo mandato lo svolga con capacità e coraggio delle scelte e non dia adito a chi ha devastato città e territorio di poter dire che si stava meglio quando si stava peggio”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles