Reteiblea

Basket f: dal PalaMinardi il pass per gli Europei

Basket f: dal PalaMinardi il pass per gli Europei
Giugno 25
22:002014

Con uno straordinario ultimo quarto, la Nazionale italiana ha superato la Lettonia, conquistando il meritato pass per i campionati europei. Contro le prime del girone, le azzurre hanno fornito una una prestazione che è stata davvero tutta un’altra cosa rispetto alla gara di domenica scorsa col Portogallo, prima volta ragusana della Nazionale: lottando su ogni palla fin dall’inizio e dando sempre il massimo contro avversarie fortissime e in media più alte di otto centimetri. A guadagnarci, e non poco, è stato il pubblico, che ha assistito a una sfida tesa, combattuta e vibrante per tutti i quaranta minuti, nella quale un’Italia molto viva e “presente”, sia in difesa sia in attacco, ha saputo recuperare più volte (anche dieci punti) prima di portarsi avanti fino a chiudere con un distacco “importante”. La cronaca ha visto una imperiosa partenza delle baltiche, cui le azzurre hanno ribattuto ovviando con grinta feroce e grande determinazione allo strapotere fisico delle avversarie, supportate da un pubblico che non ha mai fatto mancare il suo caldo incitamento, Dopo il – 3 del primo quarto, a metà del secondo hanno ripreso e superato le lettoni, giungendo a + 4 prima di chiudere sotto di appena due punti, sfruttando due liberi a filo di sirena. Alla ripresa dopo il riposo lungo, un terzo quarto ancora più intenso dei precedenti: un break (+8) consentiva alle ospiti di toccare il vantaggio in doppia cifra, ma un immediato contro break, iniziato con due bombe consecutive di Masciadri, consentiva alle azzurre di chiudere la terza frazione in parità. Nell’ultimo tempino il veemente inizio lettone era subito rimediato da altre due bombe di Masciadri, prologo al definitivo ampliamento del vantaggio, con Dotto (miglior realizzatrice), Masciadri e la beniamina di casa Gatti a guidare le compagne, tutte a livelli d’eccellenza. Apoteosi finale con sventolio di bandierine tricolori per salutare il successo della missione Campionati europei, ciliegina sulla torta di una “operazione PalaMinardi” riuscita in pieno, per la quale è giusto attendere future riproposte. partnazIl tabellino. Italia – Lettonia 83-68 (Parziali 18/21- 39/41-56/56). ITALIA: Consolini 5, Fassina 4, Pastore 4, Sottana 6, Gatti 12, Dotto 23, Santucci 2, Masciadri 17, Spreafico 3, Crippa 4, Laterza, Zandalasini 3. Allenatore Ricchini. LETTONIA: Vitola, Babkina 14, Priede 6, Putnina 7, Steinberga, Krastina 5, Melnika 10, Kulite 4, Silaraja, Laksa 2, Kreslina 11, Eglite 9. Allenatore Zvirgzidns
ARBITRI: Neskovic (Srb), Vassallo (Mlt), Perlic (Cro).

About Author

Lina Giarratana

Lina Giarratana

Related Articles