Reteiblea

Il sindaco di Modica a Taormina per programmare le strategie turistiche del futuro

Il sindaco di Modica a Taormina per programmare le strategie turistiche del futuro
Giugno 20
18:062014

Il Sindaco di Modica Ignazio Abbate in visita istituzionale a Taormina. Il Primo Cittadino e la sua Giunta sono stati accolti dal Sindaco di Taormina Eligio Giardina e dagli Assessori nell’aula consiliare del comune.

Obiettivo dell’incontro: programmare le strategie future per la promozione culturale e turistica dei due territori sulla base del protocollo d’intesa “TAMO” siglato a fine maggio fa tra le due città.
Presenti il Vicesindaco Giorgio Linguanti, l’Assessore all’Urbanistica Giorgio Belluardo, l’Assessore al Bilancio Enzo Giannone, il Segretario Generale Carolina Ferro, l’Esperto Marketing Daniele Cilia, i consiglieri Piero Armenia e Luigi Giarratana.
All’iniziativa hanno partecipato anche i componenti della cabina di regia dell’Expo 2015 di Modica:
Rosario Petriglieri (Corfilac), Francesco Savarino (Coldiretti), Giuseppe Barone (Fondazione G.P.Grimaldi), Francesco Frasca (Consorzio Turistico).
“La visita, al quale hanno partecipato i rappresentanti delle strutture ricettive e gli esponenti del mondo culturale, è stata l’occasione per un confronto serio e costruttivo sulle prossime strategie da intraprendere per lo sviluppo turistico e culturale delle due città, dichiara il Sindaco Abbate. Sono stati presentati i progetti da inserire all’interno del protocollo “TAMO” e le proposte per la valorizzazione dell’area musicale e teatrale”.
Il Prof. Giuseppe Barone ha sottolineato la valenza del progetto. “Sono i territori che si organizzano e danno risposte nel piano della progettualità”.
Durante l’incontro, si è discusso dell’opportunità di realizzare progetti condivisi per la partecipazione all’Expo 2015. Il Sindaco di Taormina ha dichiarato che presto costituirà una cabina di regia per l’Expo 2015.
“E’ un’opportunità di marketing territoriale, sottolinea l’Esperto marketing Daniele Cilia, legare due territori che hanno una valenza storica culturale e turistica importante. Per la città di Modica la collaborazione con Taormina rappresenta un’elevata cassa di risonanza per l’afflusso di turisti e lo scambio turistico e commerciale che si vuole attivare con TAMO. Il nostro intento è di mettere in rete il Teatro Greco di Taormina e il sito archeologico di Cava Ispica”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles