Reteiblea

Salvini ed Alfano: Scontro ragusano?

Salvini ed Alfano: Scontro ragusano?
Giugno 15
19:382014

Ci sarà da divertirsi lunedi mattina davanti alla Prefettura di Ragusa quando, in concomitanza con un vertice dove sarà presente il Ministro dell’Interno Angelino Alfano, il leader della Lega Salvini manifesterà contro l’operazione Mare Nostrum e di conseguenza contro lo stesso Angelino che è in questi giorni in Sicilia per convincere i sindaci soprattutto della nostra zona che è indispensabile continuare in questa direzione. Lo ha già fatto, Alfano, a Catania incontrando Enzo Bianco e ribadendo l’anima non razzista della Sicilia. Ma siamo tutti d’accordo!Non c’è razzismo nelle lamentele dei sindaci iblei che non riescono a gestire una situazione ormai esplosiva che costa centinaia di migliaia di euro al giorno e che non sembra destinata a migliorare. Salvini non è accreditato alla Prefettura di Ragusa, dove non hanno notizia, ufficialmente, della sua presenza, e quindi resterà in strada in via Rapisardi alzando, come da copione i pugni verso il balcone del salone dove si svolgerà il meeting. Salvini è già in Sicilia da qualche giorno, come Alfano, e ha voluto visitare Maletto, paesino alle pendici dell’Etna in provincia di Catania, dove il Carroccio è stato, in percentuale, il movimento più votato alle ultime elezioni europee.
Lunedì dunque vista la concomitanza con il vertice del ministro dell’Interno, Angelino Alfano, il leader della Lega accompagnato dal senatore della Lega Nord Raffaele Volpi e dal deputato della Lega Nord Angelo Attaguile cercherà di affrontare l’argomento sbarchi con la determinazione già annunciata. Basta a Mare Nostrum e addirittura cercare di respingere i migranti.

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles