Reteiblea

Laporta: “Punta di Mola è invasa dalle alghe, ormai putrescenti. Cosa aspetta il sindaco?”

Laporta: “Punta di Mola è invasa dalle alghe, ormai putrescenti. Cosa aspetta il sindaco?”
Giugno 14
10:392014

“Sia durante l’Amministrazione Solarino che durante l’Amministrazione Dipasquale si interveniva per tempo, per evitare che si verificassero gli stessi disagi che, purtroppo, si stanno registrando in queste ore a causa dell’incapacità dell’attuale Giunta di pianificare con attenzione gli interventi da predisporre”. Lo dice il consigliere comunale di Territorio, Angelo Laporta, dopo avere preso atto delle lamentele dei residenti e dei villeggianti che usufruiscono della spiaggetta di Punta di Mola, invasa dalle alghe depositate sulla battigia e che, essendo ormai in putrefazione, rilasciano un cattivo odore che rendono impraticabile il sito. “Vorremmo capire – continua Laporta – come mai le alghe in questione non sono state rimosse e se l’assessore al ramo, o il sindaco Piccitto, si sono attivati nei confronti del demanio marittimo per il rilascio dei dovuti permessi riguardanti il prelievo, il trasporto e il conferimento delle alghe in discariche autorizzate. Ritengo che sia doveroso, da parte di chi amministra la città, rendere questo tratto di spiaggia, così come tutte le zone di aggregazione del territorio comunale, fruibile, in questo caso alla balneazione. Occorre prestare la massima attenzione al fatto che possa tenersi quotidianamente il servizio di pulizia quotidiana, durante la stagione estiva, a maggior ragione in un posto soggetto a questo tipo di problematiche. I cittadini sono, giustamente, inviperiti. Chiedono soltanto un pizzico di attenzione in più”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles