Reteiblea

Ragusa. Avviato progetto per eliminare alcune falle nella rete idrica

Ragusa. Avviato progetto per eliminare alcune falle nella rete idrica
Giugno 12
17:08 2014

E’ stato avviato nei giorni scorsi il  progetto per eliminare alcune macroperdite esistenti nella rete idrica cittadina, attraverso una serie d’interventi che interesseranno undici zone della città. In quattro casi, ossia nelle zone di via Virgilio, via Terranova (nel tratto tra via Solunto e via Margani Nicosia), Corso Vittorio Veneto (nel tratto tra via La Malfa e via Gagliardi) e Corso Mazzini, l’intervento riguarda la sostituzione delle  reti idriche. Negli altri sette casi, ovvero nelle zone di Corso Italia (10 interventi complessivamente previsti), via Turati (3 interventi), via G.B. Odierna, via S. Anna e via Garibaldi (5 interventi in ognuna delle zone), via Rapisardi e Corso Vittorio Veneto (2 interventi in ognuna delle zone), si interverrà con opere di riparazione della rete esistente. “Il fitto programma di interventi, per una spesa complessiva di circa 150.000 euro – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Salvatore Corallo  – dovrebbe essere completato entro due mesi dall’avvio dei lavori. E’ un  progetto importante che si inserisce nel più vasto programma  di miglioramento della rete idrica esistente, peraltro già elaborato, che consentirà, appena completato, un miglioramento strutturale della rete idrica cittadina, riducendo sia il quotidiano spreco del prezioso liquido a causa di condutture non efficienti, sia le spese per l’energia elettrica necessaria a garantire un’ottimale distribuzione idrica in città”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles