Reteiblea

Gianluca Manenti: “In città la criminalità si aggiunge alle altre problematiche”

Gianluca Manenti: “In città la criminalità si aggiunge alle altre problematiche”
Giugno 12
17:312014

Il presidente provinciale Confcommercio Ragusa, Sergio Magro, e il presidente della sezione Ascom di Pozzallo, Gianluca Manenti, esprimono piena solidarietà, a nome dell’intero sistema di Confcommercio dell’area iblea, all’imprenditore sciclitano a cui, durante le ore notturne, è stato dato alle fiamme lo chalet “Terzo tempo” lungo il litorale pozzallese. “La preoccupazione non può che essere elevata – afferma Magro – nel momento in cui si registrano episodi del genere che devono tutti farci interrogare sul perché nell’area iblea chi fa impresa si trova, ancora oggi, costretto a correre rischi del genere. Prendiamo atto dell’ennesimo episodio in cui un imprenditore si è visto costretto a fare i conti con situazioni indipendenti dalla propria volontà, situazioni naturalmente molto gravi su cui speriamo che le forze dell’ordine possano fare luce il prima possibile”. “Come se non bastassero – afferma, inoltre, il presidente sezionale Manenti – le problematiche pesanti determinate dalla crisi economica e, nel caso specifico della nostra città, dall’arrivo a getto continuo di migranti, anche la criminalità contribuisce a rendere il quadro d’insieme un vero e proprio disastro. Diventa così difficile per chiunque andare avanti. Bisogna rendersene conto e trovare dei sistemi che ci consentano di limitare questi fenomeni”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles