Reteiblea

Finisce il sodalizio tra Lo Destro e la lista Ragusa Domani: “Il consigliere opera a titolo personale”

Finisce il sodalizio tra Lo Destro e la lista Ragusa Domani: “Il consigliere opera a titolo personale”
Giugno 04
13:542014

Con una nota alla stampa, “i coordinamenti cittadini di Territorio, Megafono e Ragusa Domani prendono le distanze, in modo netto e chiaro, dalle iniziative politiche, tra l’altro non concordate, finora intraprese dal consigliere comunale Giuseppe Lo Destro. Si tratta di iniziative che sono assunte a titolo esclusivamente personale e svincolate da ogni progettualità politica concordata con i coordinamenti politici comunali di Territorio, Megafono e Ragusa Domani. Lo Destro è stato eletto nella lista Ragusa Domani ma ancora oggi, del tutto inopinatamente, ne utilizza l’appartenenza in Consiglio comunale”.
La nota è firmata da Salvo Gulino per la lista Ragusa Domani, Vito Frisina per Territorio e Laura Vitale di Megafono.

Questa nota ce la aspettavamo e un po’, forse, se l’aspettava anche lo stesso consigliere Lo Destro che, da mesi ormai, lavora in tandem con Maurizio Tumino (Pdl/Forza Italia). Secondo gli esponenti delle liste che fanno riferimento all’on. Nello Dipasquale, infatti, quello di oggi è un atto dovuto, necessario a mettere le cose in chiaro. Un’operazione di onestà intellettuale, per “togliere d”imbarazzo” Lo Destro – così ci hanno detto al telefono – perché “possa sentirsi libero di operare come meglio crede”. Anche se la legge ed il regolamento gli consente di continuare a usare il nome della lista civica nella quale è stato eletto, ci fanno sapere dal movimento Territorio, “è giusto che i cittadini sappiano che Lo Destro, ormai, non opera più in adesione alle linee politiche che la compagine che fa riferimento a Dipasquale ha tracciato”.

Eppure, all’atteggiamento tenuto dal consigliere Lo Destro in questi ultimi mesi, potremmo dare molte definizioni, ma mai ci azzarderemmo a darne qualcuna che abbia a che fare con l’imbarazzo. Anzi, a dirla tutta, se di onestà intellettuale e necessità di far chiarezza si deve parlare, siamo convinti che la nota odierna sia arrivata un po’ in ritardo.

Infatti, a mettere le cose in chiaro ci aveva già pensato Giuseppe Lo Destro, nello stesso momento in cui ha deciso di disertare le riunioni e gli incontri del movimento Territorio (e quindi di Ragusa Domani e Megafono) partecipando, invece, agli incontri pubblici di altri partiti politici, come Forza Italia e collaborando quasi in simbiosi con un esponente del centro destra che, con Territorio, Ragusa Domani e soprattutto Megafono ha davvero poco a che spartire.

About Author

Leandro Papa

Leandro Papa

Related Articles