Reteiblea

Il segretario del Pd Denaro: “Non c’è stato nessuno scontro fisico”

Il segretario del Pd Denaro: “Non c’è stato nessuno scontro fisico”
maggio 30
14:42 2014

Respingo fermamente quanto riportato da alcuni organi di stampa, a proposito dell’Assemblea provinciale del Pd che si è tenuta a Ragusa.
Come’è noto, da tempo il partito provinciale è attraversato da profonde lacerazioni. La mia elezione alla segreteria provinciale è avvenuta proprio per scongiurare una spaccatura che sarebbe diventata inevitabile.
Sin dal mio insediamento, la mia azione politica si è svolta all’insegna dell’unità.
Il Pd ha sempre accolto il dissenso al proprio interno. Senza particolari patemi. Per cui, è corretto parlare di aspro confronto verbale. Ma è irrispettoso, oltre che obiettivamente falso, parlare di scontro fisico.
I militanti e dirigenti rappresentano le migliori risorse disponibili del Partito Democratico in provincia di Ragusa. Per queste ragioni, le frizioni interne mi procurano profonda delusione.
Dobbiamo, insieme, costruire un Pd finalmente capace d’interpretare la domanda assai diffusa di partecipazione e cambiamento che proviene dall’intera società ragusana: sindaci, rappresentanti del mondo dell’università, della cultura, della scuola, sindacati, organizzazioni di categoria, associazionismo, volontariato, terzo settore, chiesa.
Amo ripetere, perché ne sono pienamente convinto, che Ragusa è una provincia “ricca”, con importanti questioni da definire, ma abitata da donne e uomini onesti e laboriosi.
La passione civile e politica nasce dall’orgoglio di appartenere a questa terra e dall’amore che nutro per essa. Sono questi i motivi che mi hanno spinto a diventare il segretario provinciale del Pd, di tutto il Pd provinciale, un partito che deve andare oltre le correnti.
Purtroppo, spesso non ci si confronta sulle idee, ma ci si scontra su interessi politici e di potere, dimenticando che il nostro avversario non sta in casa democratica. Sta fuori dal partito. Mi riferisco al centrodestra e al grillismo.
Io credo nella politica leale e appassionata che nasce dal basso per puntare in alto, alla quale sono orgoglioso di appartenere e con la quale guiderò il Pd ragusano verso una nuova stagione di rinnovamento.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles