Reteiblea

Modica. La polizia arresta un “topo” d’appartamento

Modica. La polizia arresta un “topo” d’appartamento
Maggio 24
18:272014

La Polizia di Modica, nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, con particolare riguardo a quelli predatori e di microcriminalità che maggiormente creano allarme sociale, ha bloccato, durante la notte e tratto in arresto il cittadino tunisino ZAOUALI Anis, di anni 29, con pregiudizi di polizia per reati contro il patrimonio e la persona, senza fissa dimora e illegalmente soggiornante nel territorio italiano, intento a rubare in un’abitazione di questo centro storico.
A dare l’allarme un residente del luogo che poco dopo la mezzanotte, insospettito dalla presenza di alcuni individui aggirarsi sui tetti di alcune abitazioni, ha ben pensato di telefonare al Commissariato fornendo tali informazioni ed indicando la zona.
L’intervento immediato dei poliziotti in servizio di volante, che a piedi raggiungevano i luoghi, consentiva di individuare subito l’abitazione presa di mira dai ladri, ubicata in un vicolo e disabitata dagli anziani proprietari che da qualche mese si erano trasferiti altrove. Infatti, nell’oscurità della notte venivano notati due individui uscire frettolosamente da un’abitazione, per fare subito dietro front alla vista della volante.
L’irruzione immediata dei poliziotti all’interno della casa, induceva uno due individui a guadagnarsi la fuga scavalcando da una finestra e lanciandosi sui tetti delle abitazioni sottostanti mentre l’odierno arrestato ZAOUALI Anis, che aveva cercato di nascondersi tra il mobilio della casa, veniva scoperto dai poliziotti
Il celere intervento della pattuglia della Polizia ha certamente interrotto l’azione criminosa assicurando il ZAOUALI alla giustizia per furto aggravato in concorso con ignoti e, dopo le formalità di rito, associato presso la Casa Circondariale di Ragusa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.
Ancora una volta, la collaborazione dei cittadini ha consentito alla Polizia di operare nell’attività di prevenzione e repressione, assicurando alla Giustizia l’ennesimo autore di furti e riportando la serenità tra gli abitanti della contea.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles