Reteiblea

Elisa Marino sul degrado: “Ragusa è ridotta ai minimi termini”

Elisa Marino sul degrado: “Ragusa è ridotta ai minimi termini”
Maggio 20
11:272014

“Non passa giorno senza che non ci accorgiamo, a malincuore, che nella nostra città, un tempo considerata un gioiellino da tutti, ci sono sempre più segnali tendenti ad evidenziare un certo lassismo quando non anche un disinteresse che la dicono lunga sulle modalità di gestione del bene pubblico da parte di questa Amministrazione comunale”. E’ quanto afferma la consigliera comunale indipendente, Elisa Marino, dopo avere ricevuto una segnalazione sullo stato in cui versa la rotatoria di via Madagascar, all’incrocio con il prolungamento di viale Adelia Melilli. “Niente di particolarmente grave, beninteso – aggiunge Marino – ma per quanto riguarda il decoro siamo all’anno zero. Affrontare la rotatoria e accorgersi che ci sono sterpaglie alte almeno mezzo metro e che soprattutto la parte interna del sito non è curata da chissà quanti mesi, la dice tutta su ciò che intende la Giunta Piccitto per manutenzione del bene pubblico. Purtroppo, è una situazione che si ripete praticamente ovunque. E non riteniamo neppure che non ci siano fondi a disposizione considerato che i ragusani saranno tartassati da qui ai prossimi mesi. Invito, dunque, l’Amministrazione comunale ad intervenire in maniera strutturata per evitare che la mancanza di decoro imperversi. Chiediamo che le strade comunali si presentino in un certo modo. E per fare questo è necessario predisporre una scaletta di provvedimenti. A cominciare, magari, proprio dalla rotatoria in questione”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles