Reteiblea

Scherma: bella chiusura di stagione per l’Accademia Scherma Ragusa

Maggio 13
10:232014

difrancolacarrPedane affollatissime da 3276 schermitori al PlayHall di Riccione per la 51. edizione del Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo “Kinder +Sport”, la più importante passerella della giovane scherma italiana. Nel rispetto della tradizione, anche nell’edizione 2014 l’Accademia Scherma Ragusa, presente con dieci fiorettisti, ha confermato il livello tecnico e la maturità agonistica dei suoi giovani, autori di una notevole prestazione complessiva, con punte di eccellenza a livello individuale. I migliori piazzamenti sono venuti da Emanuele Maria Di Franco e Simone Lacarrubba (“allievi”) da sinistra nella foto, che hanno riaffermato continuità nei progressi, rivelandosi tra i migliori in assoluto della loro categoria. L’ottimo rendimento nel girone di qualificazione (5 vittorie Emanuele, 4 Simone) ha consentito un piazzamento finale di rilievo (27. Emanuele e 52. Simone in un lotto di ben 135 partecipanti), che con un pizzico di fortuna nelle “dirette” avrebbe potuto essere ancora più rilevante. Da citare anche la prova di Simone Sardegno e quella di Michela Rizzo (“giovanissime”), unica rappresentante femminile, molto apprezzata per tecnica, determinazione e spirito agonistico. Tutti all’altezza delle attese gli allievi del maestro federale Roberto Molina in pedana a Riccione, nonostante l’indubbio stress mentale della precedente prova di Gran Premio disputata a Rimini due settimane prima, non ancora del tutto smaltito. . Questi i risultati. Maschietti: 81) Marco Presti, 104) Manuel Mormina. Giovanissimi: 36) Simone Sardegno, 117) Matteo Passafiume, 124) Turi Presti, 173) Lorenzo Firrincieli. Giovanissime: 105) Michela Rizzo. Ragazzi: 129) Pietro Colombo. Allievi: 27) Emanuele Maria Di Franco, 52) Simone Lacarrubba.

About Author

Lina Giarratana

Lina Giarratana

Related Articles