Reteiblea

Rugby: Padua in casa col Rieti per la salvezza, AudaxClan in C1

aprile 29
10:55 2014

paduamessGiornata dolce amara per le due prime squadre del rugby ragusano, con il Padua sconfitto (con bonus) a Messina e costretto a cercare la salvezza domenica in via della Costituzione contro il Rieti, sperando in buone notizie da Reggio Calabria dove gioca l’Avezzano, e l’AudaxClan promosso in C1 grazie al successo (20-12) sui Briganti di Librino. Sul terreno dell’Amatori Messina, che ha giocato la sua gara nel rispetto dello sport, i biancazzurri non hanno sfruttato il vantaggio dell’uomo in più per metà gara, ottenendo solo un punto di bonus difensivo (22-28, mete di Ferrara, Valenti e Digrandi, un piazzato e due trasformazioni di Peppe Iacono) che rimanda tutto all’ultima di campionato. La classifica vede, infatti, il Rieti terzultimo con 26 punti, l’Avezzano penultimo a 24 e il Padua fanalino di coda a 23: perfetta per un finale trilling, poiché il calendario presenta la sfida diretta tra Padua e Rieti e la trasferta di Avezzano a Reggio Calabria. Successo (meglio con bonus) obbligato per gli iblei, che contano sul supporto del loro pubblico, ma per andare oltre il penultimo posto e salvare la serie B servirà anche che l’Avezzano non faccia punti a Reggio Calabria. Peccato che tutto dipenda anche da altre squadre, ma non ci sono rimproveri da fare ai biancazzurri, che hanno sempre fatto del loro meglio in un campionato difficilissimo e contro avversari super attrezzati. L’AudaxClan ha chiuso nel migliore dei modi una stagione “complicata”, aggiudicandosi la sfida più importante (20-12, mete di Canzonieri e A. Bellina, 2 calci piazzati e due trasformazioni di S. Bellina) e tagliando il traguardo della C1 messo in programma dalla dirigenza. Ai risultati delle prime squadre vanno aggiunti gli exploit delle giovanili di entrambe le società, che riaffermano l’eccellenza del nostro rugby dandogli le giuste basi per un grande domani.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles