Reteiblea

Modica.Quando il calcio sposa la solidarietà e favorisce l’integrazione sociale

Modica.Quando il calcio sposa la solidarietà e favorisce l’integrazione sociale
Aprile 25
09:322014

Dieci extracomunitari con la maglia rossoblù gareggiano contro l’Airone Modica al “Barone”.
Un bel connubio tra calcio e integrazione sociale quello svoltosi, ieri pomeriggio, sul sintetico del “Vincenzo Barone”. Una manipolo di dieci ragazzi extracomunitari, sbarcati mesi fa sulle nostre coste e oggi ospiti della Cooperativa “la Forza della Vita”, vestendo la maglia della Modica Calcio hanno giocato contro la squadra di Modica Airone. E’ emersa qualche eccellente individualità che potrebbe interessare, in un prossimo futuro, la squadra del presidente Pietro Bellia.
“Come assessore allo sport e ai servizi sociali, ha commentato l’assessore ai servizi sociali e allo sport Rita Floridia, ho il dovere di promuovere e garantire momenti di integrazione e socializzazione come questo.
In questo caso il calcio ha rappresentato il mezzo più idoneo, più attuale e più semplice per giocare nel contesto del rispetto delle regole e della sana competizione. Sono molto felice perché i ragazzi per qualche ora hanno dimenticato le tragedie vissute nei paesi di origine e qualcuno di loro avrà la possibilità di vestire la maglia del Modica. Un bel viatico per integrarli nella nostra società. Intendo ringraziare il Modica calcio per la disponibilità mostrata e per aver donato ai ragazzi tutto il kit da gioco di cui hanno avuto bisogno”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles