Reteiblea

Ragusa. L’assessore Stancheris spiega la sua idea per rilanciare lo sport in Sicilia

Ragusa. L’assessore Stancheris spiega la sua idea per rilanciare lo sport in Sicilia
Aprile 18
10:372014

Soltanto attraverso la collaborazione tra sport ed istituzioni sarà possibile superare il momento difficile attraversato da numerose società siciliane che annaspano a causa di difficoltà diventate ormai strutturali. E’ il contenuto del messaggio, forte e chiaro, lanciato ieri pomeriggio, nella sala assemblee della scuola regionale di sport della Sicilia, dall’assessore regionale Michela Stancheris che ha incontrato proprio a Ragusa il consiglio regionale del Coni, convocato dal commissario reggente Giorgio Scarso, presente con il vice Orazio Arancio e con il segretario generale Aldo Di Pietro.

“Ringrazio il commissario Scarso per avere reso possibile questo incontro – ha esordito l’assessore Stancheris – che avviene a distanza di circa un mese dall’ultimo nostro colloquio. In queste poche occasioni ho potuto ben constatare come le nostre idee convergano sulla volontà di imprimere una sferzata alle dinamiche che precedentemente legavano la Regione alle realtà sportive”.

L’assessore Stancheris, inoltre, a proposito dell’eliminazione della tabella H, ha chiarito che “l’intenzione è quella di liberare la promozione sportiva dalla ricerca di padrini ed appoggi, per restituire una dignità finanziaria attraverso una specifica voce in bilancio. Credo sia un passo importante che porterà solamente benefici al mondo sportivo regionale”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles