Reteiblea

Rugby: l’AudaxClan perde ma resta in corsa per la C1, bene le under

Aprile 15
15:462014

u10racBattuto di strettissima misura (25-27) a Milazzo dalle Aquile del Tirreno, l’AudaxClan si giocherà l’ultimo posto per la C1 di rugby dell’anno prossimo contro i Briganti di Librino, domenica 27 aprile nell’impianto di via della Costituzione. I gialloneri erano in formazione molto rimaneggiata per i tanti infortuni, ma la “vecchia guardia”, in campo con i titolari “superstiti” ha tenuto il campo benissimo, sfiorando quella che, vista la situazione, sarebbe stata un’impresa straordinaria. Per il quindici del presidente Sartorio, una meta tecnica e due di Raffaele Criscione, due piazzati e due trasformazioni di S. Bellina, più l’ultima trasformazione fallita di poco che avrebbe portato le squadre ai supplementari. racNonostante la sconfitta le indicazioni della gara sono state sicuramente positive, motivando la speranza che la sfida con “I Briganti” garantisca il sospirato passaggio nella nuova C1. Gli under 18, guidati da Emanuele Minardi e Turi Leggio (con l’aggiunta di Gianni Biazzo), allo Sperone di Messina hanno vendicato la sconfitta di misura dell’andata liquidando i padroni di casa dell’Amatori con un netto 25-5. u18racDue mete di Zago, una di Criscione e D’Aquino, una trasformazione e un piazzato di Accardi nel tabellino del quindici che, unico nella seconda fase del torneo under 18, non ha schierato i suoi giovani in forza all’Accademia e che, dopo l’ininfluente derby tutto ragusano col Padua, affronterà l’altra prima classificata dell’area Sud. Infine da ricordare i risultati delle squadre ragusane al Torneo Iqbal Masih, con il quarto posto della Vann’Antò e il quinto dell’AudaxClan, che ha festeggiato anche la presentazione dei giovanissimi della under 10.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles