Reteiblea

“Comuni-Chiamo”. Il Comune di Ragusa coinvolge i cittadini per migliorare i servizi

“Comuni-Chiamo”. Il Comune di Ragusa coinvolge i cittadini per migliorare i servizi
Aprile 14
17:51 2014

Il nuovo servizio “Comuni Chiamo”, utile a gestire nel migliore dei modi le segnalazioni che i cittadini possono fare su specifiche problematiche presentatesi nel territorio, dopo due mesi di sperimentazione, da oggi parte ufficialmente.

L’Amministrazione Comunale ha infatti acquistato un software per dotare l’Ente di un sistema informatico che consente ai cittadini di interagire con i diversi settori del Comune per ciò che concerne le richieste d’intervento.
“Comuni Chiamo” è quindi un moderno, veloce ed efficace sistema utile a migliorare, monitorare e rendere più efficienti i diversi servizi resi dall’Ente che intende coinvolgere così in maniera diretta la cittadinanza che potrà chiedere interventi, ad esempio, su problematiche in materia di manutenzioni di strade comunali, pubblica illuminazione, spazi pubblici, marciapiedi, segnaletica stradale, servizi pubblici, acqua, rifiuti, edifici pubblici, degrado ambientale, animali.
Per accedere al nuovo servizio è sufficiente collegarsi al sito internet www.comune.ragusa.gov.it ed accedere, tramite la “scorciatoia” individuabile sulla home page a “Comuni Chiamo”. Una volta entrati nella “pagina” specifica, si potrà facilmente scegliere l’opzione per la quale si intende fare la segnalazione e descrivere sinteticamente il problema. La richiesta sarà quindi inoltrata in tempo reale all’ufficio competente ed il cittadino sarà informato, via e-mail, della presa in carico della segnalazione e verrà informato sulle procedure attivate fino alla soluzione della questione.
“Siamo convinti – dichiara il Sindaco Federico Piccitto – che “Comuni Chiamo” darà una marcia in più a tutto il sistema di gestione dei servizi, prevalentemente tecnici, di cui il nostro Ente è chiamato a farsi carico quotidianamente. Saremo in grado quindi con la collaborazione e la partecipazione attiva della cittadinanza di gestire e monitorare meglio la maggior parte di interventi nel territorio e dare risposte alla comunità amministrata. “Comuni Chiamo” è un servizio che sarà certamente apprezzato e che si aggiunge a quello già avviato da tempo in materia di certificazione online. In pochi mesi infatti sono già 54 gli utenti che si sono registrati e che possono tramite web, autentificandosi con un’apposita password, avere le certificazioni anagrafiche desiderate. Altri 74 sono gli utenti che hanno richiesto di essere registrati ai quali tra pochi giorni verrà rilasciata l’apposita password per accedere al servizio”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles