Reteiblea

Basket m: N. Virtus prima domina poi si addormenta, ma alla fine vince di misura

Aprile 13
21:592014

licitravirtusIl sonno profondo dopo tre tempini di netto dominio (venti punti avanti a undici minuti dal termine), ha costretto la Nova Virtus ad un finale tiratissimo per battere un forte e super motivato Cocuzza S. Filippo del Mela in lotta per il quarto ed ultimo posto nei play-off. A salvare la situazione capitan Alessandro Sorrentino e il play Simone Licitra, che con un canestro più tiro libero a 33 secondi dalla fine ha dato ai ragusani l’irrimontabile + 5, poi ridotto al 79-76 finale. Sudore (tanto) e sofferenza (tanta) per una squadra che aveva dato la sensazione di poter far vivere ai suoi tifosi una serata tranquilla, come mostrato bene dai parziali, con il 43-30 al riposo lungo e 63-49 a fine terzo tempino. Ma gli ospiti tirrenici non si arrendevano, e con l’ex Terrana in cattedra, dopo aver piazzato un pesante 9-0 che non svegliava i locali dal torpore, si portavano fino ad un pericolosissimo -1 a poco più di un minuto dalla fine. A quel punto, dopo un tiro sbagliato per parte, il capitano Ale Sorrentino riporta i suoi a + 3, prologo al “colpo” decisivo di Simone Licitra, che rende inutile l’ultimo sussulto del Cocuzza. Prossimo impegno, delicatissimo, domenica in casa del Licata, in lotta col Cocuzza per l’ultimo posto play off. Il tabellino: An. Sorrentino 9, Distefano 6, Iabichella 13, Girgenti ne, Barracca ne, Cataldi ne, Ale Sorrentino 7, Licitra 27, Boiardi 4, Ferlito 6, Canzonieri, Occhipinti ne. Allenatore Di Gregorio

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles