Reteiblea

Le quarte e le quinte del G. Ferraris incontrano il Centro Risvegli Ibleo

Aprile 04
16:402014

centrorisvegliDalle 11 di martedì 8 aprile, gli studenti delle quarte e quinte classi dell’Istituto “Galileo Ferraris” incontreranno alcuni medici e responsabili del Centro Risvegli Ibleo, dai quali saranno informati riguardo alle varie attività esplicate giornalmente per la cura e l’assistenza ai pazienti del Centro, assicurate con la consueta professionalità e la grande carica di umanità che hanno sempre caratterizzato il servizio fornito. Sono stati gli stessi insegnanti e studenti dell’Istituto a volere l’incontro, ospitato nell’Aula Magna, finalizzato ad una migliore informazione ed alla sensibilizzazione sul tema della solidarietà sociale, in particolare nell’ottica della varie attività sociali svolte dal Centro Risvegli nel territorio ibleo. Convinti che sia possibile (oltre che auspicabile) un rapporto quanto più possibile sentito e valido tra le istituzioni e il Centro Risvegli, i promotori della lodevole iniziativa hanno giustamente voluto iniziare dal mondo della scuola: con le potenzialità assicurate dai giovani allievi e dalle loro famiglie una risorsa tra le più importanti da prendere in considerazione. Nell’incontro con i giovani, le attività del Centro Risvegli saranno illustrate dal presidente del Centro Carmelo Tumino, dal dottor Alessandro Tumino, dal direttore dell’Ufficio diocesano per la Pastorale della Salute don Giorgio Occhipinti e da alcuni insegnanti dell’istituto.

About Author

Lina Giarratana

Lina Giarratana

Related Articles