Reteiblea

Acate. Arrestati due spacciatori di origine rumena

Acate. Arrestati due spacciatori di origine rumena
Marzo 29
18:042014

Blitz nella serata di ieri dei Carabinieri della Stazione di Acate che nell’ambito del contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti hanno arrestato due connazionali identificati in:

-Ionut Marinescu, rumeno classe ’89, residente Acate, celibe, disoccupato, pregiudicato per reati contro il patrimonio;

-Florin Drejoi, rumeno classe ’87, residente Acate, celibe, disoccupato, con precedenti di polizia;

a seguito delle perquisizioni personali e domiciliari venivano trovati in possesso di: gr. 42 circa di hashish, suddivisi in stecchette; un ovulo contenente gr. 6 di eroina; 1 dose di cocaina del peso di gr. 0,30; un tritatore metallico contenente circa 100 semi marijuana.

collage

Erano state tante le segnalazioni giunte in Caserma di alcune mamme e nonne preoccupate dei movimenti poco chiari che erano costrette a vedere durante le loro passeggiate nella villa comunale di Acate. Ieri i militari decidono di intervenire. Alla loro vista i due rumeni iniziano a scappare liberandosi, durante la fuga, del loro prezioso carico. La droga è stata prontamente recuperata fra i cespugli, una volta arrestati è scattata la perquisizione domiciliare. A seguito della loro condotta, il Marinescu e il Drejoi venivano condotti presso la Casa Circondariale di Ragusa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria iblea davanti la quale dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

droga

 

 

 

 

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles