Reteiblea

Vittoria. I Carabinieri: eliminate dal mercato circa 6.000 dosi di marijuana

Vittoria. I Carabinieri: eliminate dal mercato circa 6.000 dosi di marijuana
marzo 28
10:19 2014

Le recenti operazioni antidroga condotte dai Carabinieri della Compagnia di Vittoria hanno permesso di eliminare dal mercato circa 6.000 dosi di “marijuana” destinate al mercato ipparino dello spaccio.

Lo dicono i risultati delle analisi effettuate dal Laboratorio Sanità Pubblica dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Ragusa, che hanno permesso di verificare analiticamente la sostanza stupefacente sequestrata sabato scorso a Pietro Di Pietro e, il lunedì successivo, a Gabriele Mercorillo, rispettivamente trovati in possesso di 500 grammi ed un chilo di marijuana. Il Di Pietro si trova agli arresti domiciliari, mentre il Mercorillo era stato condotto alla Casa Circondariale di Ragusa ove ancora si trova, a seguito della convalida dell’arresto da parte del GIP presso il Tribunale di Ragusa.
Il valore del principio attivo di THC (Delta-9-Tetraidrocannabinolo) è risultato essere pari al 10,1% e 11,2%.
Nel corso del 2014 l’attività antidroga condotta dai militari della Compagnia di Vittoria ha permesso già di:
trarre in arresto 13 soggetti ritenuti responsabili dei reati di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti;
sequestrare oltre 3 chilogrammi di “marijuana”, eliminando dal mercato oltre 8.000 dosi destinate al mercato dello spaccio;
segnalare alla Prefettura di Ragusa oltre 20 giovani trovati in possesso di droga per uso personale.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles