Reteiblea

Ragusa partecipa alla X edizione della Settimana della Salute

Ragusa partecipa alla X edizione della Settimana della Salute
Marzo 24
10:13 2014

Assieme alle altre aziende della Sicilia, l’Azienda di Ragusa partecipa con tre eventi, alla “Settimana della Salute”, importante manifestazione giunta alla sua decima edizione che si terrà a Catania.

Si parte, proprio da Ragusa, martedì 25 Marzo 2014 alle ore 11.30 al Liceo Umberto I°, Via V.E. Orlando 7 dove i terrà il Seminario: “LA GIORNATA DEL CUORE – Prevenzione cardiologica” a cura del Antonino Nicosia Unità Operativa Complessa di Cardiologia Ospedale “Maria Paternò Arezzo” e del dott. Vincenzo Trapani Unità Operativa Educazione e Promozione della Saluta dell’ASP.
L’altro appuntamento, inserito nel programma della settimana dell’ASP di Catania, è per il 27 marzo 2014 alle ore 9 e 30, presso la sala convegni del Palazzo Platamone, via Vittorio Emanuele, 121. Il tema sarà quello delle dipendenze, nello specifico sul “Gioco d’azzardo”. Infatti il dott. Giuseppe Mustile, responsabile del Ser.T. di Vittoria presenterà il progetto che sta conducendo su questo fenomeno che negli ultimi tempi sta assumendo proporzioni molto preoccupanti.
Infine il 28 marzo alle ore 17 e 30, presso la sala dell’Ordine dei Medici, l’Asp, su iniziativa del Tribunale dei diritti del malato, Cittadinanza Attiva con il coinvolgimento dell’AIAD (Associazione italiana Assistenza ai diabetici), si parlerà dell’importanza dei corretti stili di vita per prevenire la malattia diabetica che rappresenta una vera e propria emergenza non solo sanitaria, ma anche sociale. La prevenzione rimane la strategia a lungo termine più efficace per ridurre la crescente incidenza di molte patologie, tra queste il diabete, ma non solo.

“Devono far parte della nostra vita, delle nostre abitudini: i corretti stili di vita, una sana alimentazione, l’attività fisica, la cura dell’ambiente. Un pilastro fondamentale della prevenzione sono i programmi di screening, le campagne di informazione e le iniziative portate avanti non solo dalle istituzioni ma anche dalla società civile attraverso le sue numerose associazioni di volontariato.” Queste le parole del Dott. Vito Amato, Commissario Straordinario F.F. dell’ASP di Ragusa.
La settimana della salute ben si collega all’iniziativa nazionale degli Stati Generali della Salute, che si terrà a Roma l’8 e 9 aprile, che consentirà il confronto tra le istituzioni, gli enti, le imprese e gli operatori pubblici e privati della sanità italiana e stimolerà il dibattito sui principali temi della salute pubblica, per una migliore organizzazione sanitaria che affermi il diritto alla salute, la prevenzione, la ricerca e la sicurezza agroalimentare.

About Author

Rosario Distefano

Rosario Distefano

Related Articles