Reteiblea

La Polizia ritrova slot machines rubate

La Polizia ritrova slot machines rubate
marzo 24
10:25 2014

In occasione del weekend appena trascorso, sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio su tutta la provincia iblea e contrade limitrofe.
In particolare, nella giornata di sabato 22 marzo, in occasione di un servizio condotto presso la SP 25 per Marina di Ragusa, gli uomini della Sezione Volanti hanno pattugliato anche le zone ricadenti in C.da Cimillà.

In un terreno adiacente il Cineplex, i poliziotti rinvenivano due solt machines e una macchina cambia-monete: in considerazione dello stato di usura, dagli accertamenti esperiti nelle immediatezze tanto sulla provenienza delle medesime macchine quanto anche dalle verifiche circa i furti avvenuti di recente sul territorio ibleo ai danni di esercizi commerciali dotati di simili macchinari, gli uomini dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico appuravano che le solt in questione risultavano in concessione ad un noto bar-ritrovo sedente nel ragusano.
In effetti, il gestore del locale – all’uopo convocato sui luoghi – riconosceva senza ombra di dubbio i macchinari rinvenuti come quelli asportati dal suo bar in occasione di un furto consumato ai suoi danni la notte tra il 3 ed il 4 gennaio di quest’anno.
Per tale evento, il proprietario del ritrovo sporgeva formale denuncia presso il locale Ufficio Denunce nella giornata del successivo 7 gennaio: in tale occasione, il medesimo chiariva che gli autori del furto, nel forzare la saracinesca a maglie di pertinenza del locale, scardinavano la porta di ingresso ed asportavano quanto ritrovato.

Nell’occorso venivano altresì rubati denaro contante e dolciumi per un valore complessivo di circa 450.00 euro.
Ultimati gli accertamenti e redatti gli atti, le macchinette venivano restituite al proprietario.

About Author

Rosario Distefano

Rosario Distefano

Related Articles