Reteiblea

Operazione “Maghreb”. Arrestato latitante a Ventimiglia

Operazione “Maghreb”. Arrestato latitante a Ventimiglia
febbraio 22
11:29 2014

La Polizia di Stato ha catturato Eladel Aamara, nato in Tunisia il 22.07.1983, in quanto latitante. L’uomo era ricercato a seguito dell’operazione Maghreb, indagini condotte dalla Squadra Mobile di Ragusa che aveva appurato come l’uomo fosse uno dei promotori dell’associazione finalizzata al traffico di stupefacenti mediante ovuli di eroina ingeriti e trasportati da Palermo alla Provincia Iblea con base a Vittoria.
Amara dopo una latitanza in territorio italiano stava tentando di rifugiarsi in Francia, ma il suo nervosismo lo ha tradito e così gli agenti della Polizia di Frontiera di Ventimiglia, hanno approfondito le indagini scoprendo chi era in realtà. Viene avvisata la Squadra Mobile di Ragusa per procedere alla cattura.
Amara, perciò, è stato condotto in carcere così come disposto dall’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Ragusa, su richiesta del Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Ragusa.
L’indagine aveva permesso agli investigatori della Polizia di Stato di Ragusa di appurare come Amara ed i suoi compari, tutti cittadini tunisini, fossero responsabili di aver acquistato, trasportato e spacciato, particolarmente nel comprensorio di Vittoria e comunque dell’intera provincia Iblea, sostanza stupefacente del tipo eroina con continui contatti con il capoluogo di Regione siciliano.
Durante le indagini, diversi Kg di eroina ed altre sostanze sono stati sequestrati, permettendo di arrestare complessivamente oltre 15 soggetti.
Nel 2013 la Polizia di Stato ha sequestrato migliaia di kilogrammi di sostanze stupefacenti arrestando decine di responsabili di questo pericoloso reato. Tra gli arrestati, chi si occupava dello spaccio al minuto e chi si era costituito in associazione a delinquere finalizzata al traffico di enormi quantità, come in questo caso.

 

maghreb

About Author

Rosario Distefano

Rosario Distefano

Related Articles