Reteiblea

Acate. Lo investe con il suo furgone, Omar muore

Acate. Lo investe con il suo furgone, Omar muore
Febbraio 17
13:58 2014

Nel pomeriggio di ieri, verso le ore 17.00, in Acate (RG) – sulla S.P. 87, un Fiat Iveco Magirus di proprietà di una ditta di autotrasporti con sede in Vittoria  condotto da P.A. vittoriese cl. 66, coniugato, camionista, pregiudicato, verosimilmente causa improvviso ingresso in carreggiata della vittima, investiva bicicletta con a bordo:
Errahali Omar marocchino cl. 81, domiciliato ad Acate (rg), celibe, irregolare sul territorio italiano, pregiudicato per reati in materia di sostanze stupefacenti, il quale, seguito collisione, veniva immediatamente trasportato presso l’’Ospedale Civile di Vittoria, ove decedeva alle successive ore 21.00 per “arresto cardiocircolatorio causa trauma cranico e agli organi toraco-addominali”. Successivamente, esito ispezione, personale sanitario rinveniva, nascosti in un calzino del cadavere, gr. 10 circa di sostanza stupefacente del tipo “hashish” suddivisa in stecchette, sottoposta a sequestro. Il malcapitato era stato tratto in arresto nel 2009 dai Carabinieri della Stazione di Acate poiché sorpreso in Contrada Dirillo in possesso di 7 grammi della predetta sostanza.
I rilievi planimetrici sono stati effettuati dai militari della dipendente Aliquota Radiomobile con contestuale sequestro dei mezzi coinvolti, i quali sono stati trasportati presso una depositeria vittoriese. I documenti di guida e di circolazione del conducente  dell’automezzo sono risultati tutti regolari, ma nonostante ciò l’uomo è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Ragusa per il reato di omicidio colposo.
Nel frattempo il Pubblico Ministero di turno ha disposto la custodia della salma, il cui riconoscimento è stato effettuato da un cugino di 2^ grado della vittima, presso l’obitorio del predetto nosocomio per gli ulteriori accertamenti del caso.

DROGACC

About Author

Rosario Distefano

Rosario Distefano

Related Articles