Reteiblea

Radiazione

Radiazione
gennaio 08
14:32 2014

Ore decisive per il Ragusa calcio 2013/2014. Questo pomeriggio infatti ci dovrebbe essere un incontro tra una “insperata” cordata di imprenditori iblei, e non, e l’amministrazione comunale per cercare di scongiurare il pericolo della radiazione della squadra ragusana dal campionato. Questa ipotesi sarebbe particolarmente deleteria perchè costringerebbe il sodalizio ibleo, qualora fosse ancora in vita l’anno prossimo a ripartire da zero insomma dalla 3° categoria. Occorre dunque trovare qualcuno che si carichi la famosa “cutra” e vada avanti fino alla fine del campionato, retrocedendo, questo sembra certo ma almeno con dignità e pronti a partire nella prossima stagione dall’eccellenza dove militano formazioni di rispetto come il Modica o il Vittoria. A nostro avviso non sarà una cosa facile visto che servono comunque un pò di soldini. A parte le cifre richieste dalla vecchia dirigenza a mo di buonuscita (e ci dovrebbero spiegare perchè visto che mai, nella storia del club azzurro, c’è stata una gestione così pasticciata e colpevole) ci vogliono anche i soldi per finire il campionato affrontando le trasferte e pagando gli stipendi. Bisogna ora capire se anche questo potrebbe essere considerato un buon investimento da qualcuno. Vogliamo dire. Spendere un centinaio di migliaia di euro per acquistare il titolo per giocare certamente in “eccellenza” oppure con una botta di …. fortuna magari restare in D. Questo è un campionato di prestigio che riguarda mezza Italia. Ma lasciamo da parte le ipotesi che forse non hanno nessuna corrispondenza con la realtà. Noi ci chiediamo se l’amministrazione ha mai fatto qualcosa per salvare il salvabile. In fin dei conti si è rinunciato a due trasferte in Campania che, magari, con un pò di buona volontà potevano essere affrontate con l’intervento di chi ha in mano la cosa pubblica. Forse sarebbe bastato mettere a disposizione un minibus, o garantire con la ditta, per evitare la rinuncia che è propedeutica alla fine. Ora si aspetta questo incontro e in serata si saprà qualcosa ma bisogna anche pensare ad una strategia diversa nel caso, non certo impossibile, che la cordata si tiri indietro. Vuole il sindaco Piccitto dire la parola fine alla storia del Ragusa? E’ vero i tifosi non sembrano di quelli che meritano qualche cosa vista la loro frequentazione … massiccia allo stadio ma la squadra è pur sempre un capitale ibleo. Vedremo come va a finire ma forse sarà il caso di mettere mano al portafogli almeno per non scendere così in basso poi …

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles