Reteiblea

Renzi…. Uber Alles

dicembre 08
23:15 2013

primarie 13Renzi stravince anche in provincia di Ragusa. Alla chiusura dei seggi, alle 20 di domenica, si è proceduto allo spoglio dei voti. Prima di tutto parliamo dell’affluenza. Rilevante in provincia, oltre 7500 i votanti, e a Ragusa dove si è superata la soglia dei 2000, 2300 per l’esattezza.Un risultato già questo molto importante perchè serve a far capire che si è ricreato  un fronte abbastanza compatto convergente su Renzi. Ma veniamo ai numeri. In tutta la provincia, dicevamo, hanno votato 7546 persone. Molte di più degli iscritti, naturalmente. Renzi ha ottenuto il 73,60 %  equivalente a 5560 voti. Molto distaccato Cuperlo con il 19,80 %  e cioè 1197 voti. Infine Civati che supera di poco il 10%  per un totale di 789 voti. A Ragusa i risultati rispecchiano l’andamento generale. Renzi ha ottenuto  1661 voti, Cuperlo 340 e  Civati 283.   Soddisfatti i dirigenti del partito intanto per l’affluenza che dicevamo è stata superiore alle aspettative. E  su questo dato ci sono già le prime discussioni.Da dove vengono tutti questi, improvvisati, elettori di sinistra? Senza dubbio c’è stata una esposizione mediatica eccezionale nell’ultimo mese e molti italiani si sono sentiti coinvolti, in prima persona, anche senza essere di sinistra. E poi c’è la figura di Renzi che riesce ad essere simpatico anche agli avversari. Infine due parole per Ragusa. La decisone del circolo Tumino, quello di Calabrese e Lauretta, di schierarsi con Renzi ha reso la partita  impari. Il risultato però impone anche una nuova visone delle forze in campo e Calabrese lo dice senza mezzi termini. Infine una piccolissima nota di colre. C’è stato anche chi non ha potuto votare perchè esponente di un partito diverso dal PD. Glielo hanno impedito i segretari dei circoli, due su tre,  regoalmento alla mano.

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles