Reteiblea

Modica. “A Natale Pago Io”

Novembre 22
18:572013

sindaco MODICA e commercianti“A Natale Pago Io”. Questo è il claim che caratterizzerà la festa del Natale e di fine anno in Città per iniziativa dei commercianti del centro storico, raccolti attorno alla Pro-Loco, in un evento che ha il patrocinio del Comune.
La manifestazione, che inizierà il 6 dicembre per concludersi il 6 gennaio 2014, è stata presentata, stamani, in un incontro stampa alla quale hanno partecipato il Sindaco, Ignazio Abbate, l’assessore alla viabilità, Salvatore Lorefice e l’esperto del centro storico del sindaco, dr. Franco Vanella e per la Pro-Loco Modica, Luigi Galazzo e una delegazione di commercianti del centro storico.
Dopo ChocoModica la città tornerà, dunque, a rianimarsi con una serie di iniziative che si terranno in sei week-end: eventi musicali e teatrali, animazione urbana con artisti di strada, clown e giullari, i mercatini natalizi, il presepe vivente e una notte bianca. Poi uno spazio dedicato ai giovani con le band e i dj set lungo il centro storico con un finale, il 29 dicembre, con il concerto dei “Baciamolemani”.
In città si sta predisponendo una illuminazione artistica che crei la giusta atmosfera del Natale completata dalla presenza di tanti Babbi Natale che offriranno dolcezze ai bambini.
“Vogliamo ricreare in Città- commenta Luigi Galazzo – un’atmosfera natalizia che sia coinvolgente e soprattutto partecipata. I commercianti del centro storico, che ringrazio, si sono ritrovati, con convinzione, su questo progetto che indica la voglia di ricominciare a credere ad un futuro migliore e con più ottimismo”.
Le manifestazioni a pagamento, quelle organizzate negli spazi chiusi, saranno scontate del 50% per i possessori dei biglietti “A Natale Pago Io” dal costo di due euro ognuno e in vendita dal 6 dicembre p.v. e che danno ai possessori possibilità di sconto dal 15 al 20 per cento sugli acquisti nei negozi convenzionati. Negozi che a loro volta li distribuiranno, a cominciare da subito, gratuitamente ai clienti dopo gli acquisti.
“ Riparte una Città diversa. Quella che ho sempre voluto positiva, capace di grandi slanci e di impiegare tutte le risorse di cui dispone. Un grazie ai commercianti – commenta il sindaco – che hanno chiesto e ottenuto una collaborazione con entusiasmo perché la Città possa ritornare ad essere, come una volta, un importante centro commerciale. Son queste le iniziative che aiutano e che fanno sistema. Pubblico e privato debbono collaborare, mettendo insieme idee e contributi, per riaccendere una città che voglio viva e positiva”. Tutte le novità in programma su Facebook cliccando su Modicainfesta.it

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles