Reteiblea

Ragusano Dop : più opportunità in Europa

Novembre 19
09:59 2013

caciocavallo Il Consorzio per la Tutela del formaggio “Ragusano dop” costituito ai sensi dell’ art 2602 del codice civile, ha, finalmente, ottenuto il prescritto riconoscimento ministeriale e, di conseguenza, l’attribuzione dell’incarico per svolgere le funzioni di cui al comma 15 del’art.14 della legge 526/99 riguardanti la tutela, la promozione, la valorizzazione, la informazione del consumatore e la cura generale degli interessi relativi alla denominazione di origine protetta . Tali attivita’ sono distinte dalle azioni di controllo e sono svolte nel pieno rispetto di quanto previsto all’articolo 10 del citato regolamento (CEE) n. 2081/92 e all’articolo 14 del citato regolamento (CEE) n. 2082/92. Il relativo decreto è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.269 di sabato 16/11/13. Il Consorzio così ha tutte le carte in regola per lo svolgimento di una azione fondamentale per sfruttare tutte le opportunità previste a favore dei prodotti di qualità con marchio europeo nel pieno rispetto di tutte le norme comunitarie in materia. Da tenere conto che il riconoscimento, atteso da anni (la dop è stata definitivamente ottenuta nel 1996) , consente al Consorzio di assumere un ruolo di grande valenza, non solo per gli imprenditori direttamente interessati, ma per tutto il territorio e per l’intera economia.
“L’ottenimento del riconoscimento ministeriale è un traguardo di straordinaria importanza. Con la sua pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale si concretizza uno dei prioritari obiettivi che ci eravamo dati insieme al nuovo consiglio di amministrazione. L’ attività svolta ed il lavoro fatto negli ultimi mesi ha dato i frutti sperati. Siamo certamente soddisfatti ma siamo anche pienamente consapevoli che il riconoscimento, pur se significativo ed importante, rappresenta solo un punto di partenza. Per noi è come avere conseguito la patente: un risultato senz’altro positivo ma che ci responsabilizza e ci impone di avviare da subito, col diretto coinvolgimento di tutti i soggetti imprenditoriali interessati, ogni utile processo per il rilancio produttivo e commerciale di un formaggio di straordinario valore quale è il ragusano dop. Nei prossimi giorni riuniremo il consiglio di amministrazione per individuare e pianificare tutte quelle azioni che si rendono necessarie per mettere a frutto gli strumenti e gli interventi previsti dalla legislazione vigente a livello comunitario, nazionale e regionale”

 

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles