Reteiblea

Nonostante la strenua opposizione……

Novembre 07
23:372013

 

consiglio comunaleIl bilancio di previsione 2013 del Comune di Ragusa verrà presentato dall’Amministrazione nel corso di una conferenza stampa che si terrà venerdì 8 novembre, alle ore 12, presso la Sala Giunta. Lo strumento finanziario, sarà approvato dalla Giunta Municipale, come proposta per il Consiglio Comunale, nella mattinata di venerd, prima dell’incontro con gli i operatori dell’informazione. Intanto giovedi pomeriggio in Consiglio Comunale è stato approvato l’aumento dell’IMU . Sull’argomento ci sono parecchi commenti. Pubblichiamo l’intervento del consigliere Giorgio Mirabella:

 

 

L’inevitabile è stato consumato in aula durante i lavori consiliari di oggi, terminati poco dopo le sei di pomeriggio, con l’approvazione da parte della maggioranza consiliare della proposta dell’amministrazione di aumentare l’aliquota Imu, dagli attuali 7,60 al 9 per mille”.

E’ quanto dichiarato dal capogruppo di Idee per Ragusa, Giorgio Mirabella.

“E’ stata strenua, in aula, l’opposizione compiuta dalle minoranze per evitare che la difficoltà di cassa palesata dall’Amministrazione potesse ricadere sulle tasche dei cittadini ragusani. A nulla sono valsi gli appelli formulati nel corso dei lavori. Con il pieno e coeso sostegno del Movimento Cinque Stelle, si è proceduto all’aumento dell’aliquota. Non è stato possibile neanche fare una sospensione sulla vicenda e demandare eventuali scelte al parere dei cittadini, peraltro convocati sabato mattina alla Camera di Commercio dalla stessa amministrazione per spiegare le decisioni che saranno assunte. Avevo chiesto un atto di responsabilità con la sospensione dei lavori sull’atto, rinviando la votazione a dopo il confronto con la cittadinanza già in programma per sabato, ma la proposta è stata sonoramente bocciata dai numeri della maggioranza. A questo punto, se i giochi sono fatti e maggioranza e giunta Piccitto sono stati irremovibili su questa scellerata decisione, nonostante i tanti emendamenti discussi oggi, perchè fare questo passaggio formale con la città? Le spiegazioni che saranno addotte, non valgono nulla se le difficoltà, accusate dalla maggior parte dei ragusani, sono palesi. Perchè gravare ulteriormente i cittadini che già sono in affanno? E lo dimostra il fatto che mancano all’appello dalle casse comunali numerosi pagamenti dell’Imu del 2012!”

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles