Reteiblea

La vicenda della moratoria Crias finalmente al suo epilogo

Ottobre 23
10:50 2013

Giorgio StracquadanioLa vicenda della moratoria Crias ha finalmente trovato la sua conclusione (sperando che non vi siano ulteriori sorprese). E’ quanto sottolinea la Cna provinciale di Ragusa dopo che, con decreto assessoriale n. 439 del 2 ottobre scorso, l’assessore regionale al Bilancio, Luca Bianchi, ha approvato la proroga al 30 settembre 2013, in base ai termini previsti nell’accordo sottoscritto l’1 luglio 2013, tra ministero dell’Economia, l’Abi e le associazioni di categoria, relativamente alle operazioni creditizie assistite dalle agevolazioni regionali ed inserite negli allegati A, A1 A2, A3. Quest’ultimo allegato (A3) fa riferimento proprio alla Crias. “Per una “svista” – dice Giorgio Stracquadanio che si occupa della problematica per conto della Cna provinciale – non era stato inserito nel decreto n. 310 del 20 giugno 2013. La Cna ha sollecitato i livelli istituzionali: in primis l’avvocato Nasca, commissario straordinario della Crias, il quale si è subito attivato evitando che istanze presentate entro il 30 giugno 2013 venissero respinte dall’ente. Contemporaneamente sono state fatte le dovute pressioni al governo regionale affinché il decreto venisse integrato anche dell’allegato A3. Oggi possiamo dire che questa vicenda, finalmente (forse), trova il suo epilogo. Gli investimenti, gli sforzi e le difficoltà delle piccole e medie imprese artigiane del nostro territorio trovano, con quest’atto, una piccola ma significativa risposta”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles