Reteiblea

Ilardo: Inutile passerella dell’Amministrazione

ottobre 07
23:15 2013

Fabrizio IlardoAncora polemica per la riunione pubblica che  l’Amministrazione comunale di Ragusa  ha organizzato venerdì scorso. Dopo l’intervento del segretario cittadino del PD Calabrese registriamo anche il comunicato di Fabrizio Ilardo, di Territorio, che giudica  l’incontro come  una inutile passerella. Secondo Ilardo infatti non si è parlato del bilancio comunale in senso stretto, come tutti si  aspettavano, ma piuttosto un’inutile elencazione di un pseudo resoconto dell’attività svolta ed ancora oggi, sebbene sia già ottobre inoltrato, si attende di conoscere dati certi sullo strumento finanziario. Nella conferenza di venerdì si è piuttosto parlato del nulla. Confusamente si è accennato a sprechi e risorse da recuperare ma senza un progetto chiaro e definito. Si è quasi sfiorata l’improvvisazione. Gli amministratori continuano a dire che mancano 12 milioni di euro nonostante da parte di Territorio ed altre forze politiche sia stato fatto rilevare che, quest’anno, lo Stato cederà al Comune l’Imu sulle seconde case e il contributo di solidarietà. Non è dunque ancora possibile stabilire con certezza quante risorse economiche mancheranno all’appello. Ilardo fa poi riferimento ad un problema che lascia basiti per l’assoluta caduta di stile da parte di questa Amministrazione che ha duramente accusato gli uffici comunali di inefficienza. Se c’è, come loro dicono, a chi aspettano per trovare soluzioni?  ( questa diciamo noi della redazione ci sembra davvero una cosa strana. I dirigenti sembrano ben disposti garzie anche al mantenimento degli stipendi ad un certo livello)  C’è poi la vicenda relativa ai fondi della legge su Ibla. A parte il fatto che stanno usando quelle risorse senza che sia stato approvato il relativo piano di spesa di competenza del Consiglio comunale, secondo la nuova Amministrazione le somme dovrebbero essere inserite nel campo degli investimenti. Ma se così fosse, allora manifestazioni come Ibla Buskers e le altre a cui viene concesso il contributo, non potrebbero essere più finanziate. Speriamo che si ravvedano. Del resto la legge su Ibla è stata sempre inserita nel titolo 2 del bilancio perché nasceva come trasferimento all’interno dell’assegnazione ordinaria della Regione. Ilardo insiste: Va comunque precisato che i lavori finanziati con risorse non comunali, vedi mutui e decreti regionali, sono stati sempre liquidati non appena le risorse venivano materialmente accreditate nelle casse del Comune. Il problema del blocco dei pagamenti lo scorso anno è scaturito dalla mancata manovra sull’Imu che probabilmente i grillini faranno certamente quest’anno. Per quanto riguarda le entrate, e nella fattispecie il recupero dell’evasione, occorre ricordare che l’Amministrazione Dipasquale aveva anticipato i tempi prevedendo l’anagrafe immobiliare, lo strumento più idoneo per il recupero dell’evasione. Invitiamo l’Amministrazione attuale a completare la procedura della gara d’appalto. Continua Ilardo:  Nell’incontro di venerdì gli amministratori hanno ribadito la volontà di far ricorso a risorse economiche comunitarie ma hanno volutamente dimenticato di dire che anche la precedente Amministrazione ha lavorato e portato a casa finanziamenti comunitari su vari progetti. Aspetteremo allora questi progetti e questi finanziamenti comunitari prima di fare le nostre valutazioni. Del resto le dichiarazioni di intenti, come quelle espresse venerdì, si fanno in campagna elettorale. Ci hanno poi narrato di una situazione disastrosa per il Comune di Ragusa, ma va precisato che ad oggi è l’unico comune in provincia a non operare in anticipazione di tesoreria, cosa impossibile se non ci fosse stata una rigorosa gestione del bilancio comunale. Infine la ciliegina sulla torta. Ancora una volta si usano i canali istituzionali, come la recente pagina facebook attivata del Comune, per dirottare utenti web verso le pagine di riferimento di un partito politico, in questo caso il Movimento 5 Stelle. Per annunciare infatti la diretta web dell’incontro di venerdì, ricordiamo organizzato dalla pubblica amministrazione che rappresenta tutti, è stato indicato invece il link del canale video del Movimento 5 Stelle.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles