Reteiblea

“Forse l’assessore Conti dovrebbe dare risposte”

Settembre 23
10:40 2013

spazzatura“C’è qualcosa che non funziona nella gestione della spazzatura a Ragusa. Soprattutto per quanto riguarda il deposito e il conferimento di materiale di vario genere”. E’ quanto denuncia il consigliere comunale indipendente Elisa Marino. “Non abbiamo motivo di non credere nella buona fede e nella capacità professionale della ditta che gestisce il servizio di igiene ambientale – sottolinea Marino – che anzi sappiamo essere sempre pronta a rispondere in maniera positiva alle sollecitazioni; non abbiamo neppure motivo di non credere nel senso di decoro dei ragusani che fanno il possibile per evitare che alcuni angoli possano essere risparmiati dal degrado. Nonostante questo, però, accade che la domenica, intorno a mezzogiorno, come ieri, chi si trovi a transitare nei pressi di viale dei Platani, all’altezza con l’incrocio di via dei Frassini, si trovi a fare i conti con uno spettacolo a dir poco sconcertante. E badate bene che stiamo parlando di viale dei Platani e non di un’arteria stradale secondaria. Così come altri scenari del genere si prestano, purtroppo, alla vista dei visitatori in differenti realtà del centro cittadino. E’ chiaro che c’è qualcosa che non funziona, come testimonia la presenza di spazzatura di vario tipo, ed è evidente che non si può fare finta di niente, soprattutto se vogliamo aprirci al turismo con una certa capacità di stupire chi viene a trovarci. Ecco perché ritengo che l’assessore all’Ambiente, Claudio Conti, dall’alto della sua esperienza e professionalità che non manca quasi mai di ricordare quando interviene in aula, dovrebbe cercare di pensare un poco di meno ai grandi progetti con poche possibilità di realizzazione e un po’ di più alle problematiche terra-terra nel tentativo di dare risposte alla cittadinanza. Tutto ciò, ovviamente, sempre per il bene della nostra città”.

About Author

Redazione

Redazione

Related Articles