Reteiblea

Podismo: il “Vivibla” a Salvatore Greco

settembre 14
19:46 2013

podioassolutiSuccesso del vittoriese Salvatore Greco (Atletica Motta Sant’anastasia) nella 15. edizione del “Vivibla”, la notturna tradizionale apertura dei fsteggiamenti per Maria SS.Addolorata al quartiere Archi di Ibla: 5000 metri di “basolato”, nei sei giri del circuito (piazza della Repubblica, largo S.Paolo, via Giusti) da ripetere 6 volte nella fascinosa atmosfera sotto la gialla luce delle viuzze. Alle sue spalle Giuseppe Russo (Atletica Palazzolo) staccato solo nel finale, terzo il vittoriese Enzo Taranto (No al doping Ibla). Quarto e primo dei ragusani Gianluca Carfì (Padua Ragusa), poi Santo Monaco (Placeolum Palazzolo), Angelo Portelli e Carmelo Galesi (Tre Colli Scicli), Cristian Di Giorgi e Salvatore Gianchino (No al doping), Antonello Rizzo (Padua Ragusa).

Tra le donne si è imposta Carmela Pantano (Atl. Palazzolo) su Mariella Frasca (Csain Ragusa) e Concetta Agosta (Viola Conte Marco). podiodonne

 

 

 

 

 

 

 

 

Negli Over 55 vittoria di Carmelo Martorana (Padua Ragusa) davanti a Francesco Tidona (Tre Colli Scicli) e Francesco Passarello (Il Gregge Ribelle Siena). Da notare il tempo gara di Corrado Di Mauro (Viola Conte Marco) classe 1933, premiato come atleta più anziano. podiooverLa batteria ragazzi (620 metri) è andata a Matteo La Rosa (Padua Ragusa): negli esordienti successo di Paolo Migliorisi (Padua Rg) su Edoardo Bertone (No al doping Ibla) Leonardo Orsini e Matteo Carfì. Starter padre Gino Scrofani della parrocchia di Maria Ss.Addolorata dell’Itria. Dopo Vivibla, il progetto “Settembre in Sport ad Ibla” prosegue dal 16 Settembre con gli Ibla-Open tennis-amatoriale al Polivalente di SS.Maria La Nova. 

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles