Reteiblea

Calcio: Akragas vietato ai tifosi azzurri, preso Morina

Settembre 05
16:512013

alessmorinaLa prima trasferta della stagione appena iniziata, in casa dell’Akragas di Pino Rigoli, letteralmente imbottito di ex di gran qualità, vittorioso all’esordio sul mai facile terreno di Pomigliano, ritornato in D dopo tanti anni in Eccellenza, il Ragusa non potrà essere seguito dai suoi tifosi. Oggi, infatti, dalla questura di Ragusa è stato comunicato il divieto della trasferta: amara ma inevitabile conseguenza del folle pomeriggio di due settimane fa al Selvaggio per la gara di Coppa Italia, che dopo le autovetture danneggiate dalla tifoseria agrigentina colpisce anche la (incolpevole) stragrande maggioranza dei tifosi ragusani. Per quanto riguarda la squadra, non ci sono novità sulla felice conclusione della “pratica trasferimento” dei giocatori stranieri: di conseguenza, nel tentativo di accelerare i tempi, il responsabile del settore giovanili si è recato a Roma nella sed della Federazione. Ma è meglio non farsi troppe illusioni: almeno ad Agrigento molto difficilmente Cecco e soci potranno scendere in campo. Il resto della rosa dovrebbe, invece, essere al completo, col recupero di Bufalino, Errico e Barbuzzi. Si tratta di un dato senza dubbio positivo, al quale si aggiunge il recentissimo acquisto del centrocampista Alessandro Morina (’94), (nella foto in maglia Hinterreggio attorniato da due avversari) preso dal Milazzo di C2 (quattordici presenze), nella precedente stagione vincitrice della serie D con l’Hintereggio. Il nuovo azzurro, nato a Catania, potrà essere impeigato già domenica.

About Author

Gianni Papa

Gianni Papa

Related Articles