Reteiblea

La verità del 118

agosto 01
16:45 2013

118Quale è la verità intorno al servizio di 118. Il governatore Crocetta recentemente ha dichiarato: “Abbiamo stimato – ha sottolineato il governatore – che la spesa complessiva intorno a questa cattiva gestione del 118 da parte delle Asp ha portato a una spesa in piu’ di circa 20 milioni di euro all’anno. E’ sempre la stessa storia, il furto e’ la prassi. Poi ci si stupisce che non ci siano soldi nel bilancio”.  “Abbiamo trovato cose inaudite, dipendenti del 118 che, pur in esubero, ricevevano lo stipendio anche se restavano a casa – ha aggiunto l’assessore Lucia Borsellino – le sole ferie non godute sono costate tre milioni di euro.   Ma a questo risponde il  Capogruppo del PdS – MpA all’ARS  Giovanni Di Mauro, che rivolge un appello agli organi di informazione perché non diano più credito “alle panzanate del Presidente Crocetta, che è in evidente stato di confusione mentale. “Pur comprendendo l’autorevolezza della fonte – afferma Di Mauro – voglio invitare i responsabili dell’informazione a fare le dovute verifiche prima di dar credito alle sparate del Governatore. Daranno un’informazione certamente più corretta ai cittadini ed eviteranno di alimentare il clima di allarme sociale.”  La dichiarazione dell’on DiMauro scaturisce dal fatto che il direttore  Direttore Generale del 118 dott. Giorgio Vinciguerra, ha riferito  oggi alla Commissione Sanità dell’Assemblea che il 23 luglio scorso ha formalmente relazionato sugli esuberi dell’intera struttura, che sono poco più di una decina e non gli oltre 600 di cui ha blaterato il Presidente Crocetta.”  Insomma non si può avere delle tesi cosi diverse su un argomento così delicato. Quando potremo avere delle notizie certe in modo che i siciliani almeno sul pronto soccorso del 118 possano dormire sonni tranquilli.

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles