Reteiblea

Mi ricordo della sig.na Rosina quando….

Luglio 19
18:542013
ROSINASi è spenta oggi a Ragusa la signorina Rosina. La ricorderanno in molti, soprattutto quelli che hanno…una certa età! Ed è per questo che abbiamo voluto dedicarle un piccolo spazio nel nostro giornale on line. Una volta, quando la “signorina” Rosina, che invece era sposata ma rimasta presto vedova, lavorava nella mitica cartoleria Criscione di via Matteotti, davanti all’ex tribunale, non c’erano i computer ne gli Ipad e per memorizzare qualcosa si usavano i quaderni a righe o a quadretti, i diari e le penne di ogni colore. E siccome la signorina Rosina Occhipinti, nata nel 1930, ha fatto la commessa per quasi quaranta anni e cioè dal 1947, quando fu assunta giovanissima, fino alla pensione raggiunta nel 1986, tutti noi, della generazione dei quaderni, abbiamo avuto occasione di parlare con lei di farsi consigliare nella scelta di qualche articolo di cancelleria o per il corredo scolastico, apprezzandone la professionalità, la simpatia e la disponibilità. Per queste doti le fu conferito il diploma di Maestra del lavoro e quello di Cavaliere della Repubblica. A darci queste notizie sono stati gli amici della famiglia Criscione che ci hanno anche fornito la foto pubblicata che la ritrae insieme al cav. Criscione, anch’egli nei ricordi dei ragusani.

About Author

Direttore

Direttore

Related Articles